Bleach: Thousand-Year Blood War, nuova intervista con Kubo

Bleach: Thousand-Year Blood War, nuova intervista con Kubo
di

Bleach: Thousand-Year Blood War è attualmente in onda. La nuova stagione dell'anime che adatterà il manga fino alla sua conclusione sta riscuotendo un successo immenso. Sappiamo che Kubo ha un ruolo chiave nella produzione di Studio Pierrot.

L'amore degli autori per la nuova stagione è tale che poco prima del debutto sono andati ad un tempio giapponese per pregare il successo dell'anime. Infatti, nonostante siano passati 10 anni dall'ultima stagione, Kubo mostra di avere ancora a cuore la propria opera, lavorando a stretto contatto con il team di Studio Pierrot per supervisionare ed integrare il loro operato. In una nuova intervista emergono dunque maggiori informazioni riguardanti la collaborazione. A parlare sono Tite Kubo e lo sceneggiatore di Bleach: Thousand-Year Blood War, Tomohisa Taguchi.

Kubo racconta che il primo step è stato l'aiuto per la qualità del processo di trasposizione animata, nel rendere la trama scorrevole. "Nelle fasi di progettazione ho informato lo studio di mie richieste specifiche". Ad esempio ha raccomandato il taglio di alcuni spezzoni divertenti della versione cartacea, tenendo conto delle differenze tra un manga e un anime, nell'intenzione di preservare l'atmosfera originale, proprio con delle rielaborazioni. "Dopo di che abbiamo controllato la sceneggiatura di ogni episodio. Ho proposto molti cambiamenti che ho trovato appropriati e spero di non essere risultato eccessivamente presuntuoso (ride)".

Si aggiungono le parole di Taguchi: "Per nulla, sono il primo ad apprezzare il contributo di Kubo (ride)", "gli aggiustamenti che ha proposto hanno considerevolmente migliorato la qualità e questo si apprezza in particolare nei dialoghi. Con il suo contributo abbiamo potuto lavorare al vero BLEACH". Taguchi temeva di stravolgere l'opera e ha istruito gli altri membri del gruppo secondo le disposizioni di Kubo. "Quando ha partecipato alle riunioni lo staff era incantato dalle sue idee e correzioni" (ride).

Kubo terminò il manga di Bleach nel 2016 e ha avuto molto tempo per evolversi professionalmente e per rivalutare la concezione originale de La Saga della Guerra Sanguinosa dei Mille Anni. In attesa del nuovo episodio della serie vi invitiamo a recuperare il nostro speciale sul ritorno di Ichigo.

Quanto è interessante?
3