Bleach: Thousand-Year Blood War, quella vittoria sarebbe stata possibile senza inganni?

Bleach: Thousand-Year Blood War, quella vittoria sarebbe stata possibile senza inganni?
di

L'epico scontro tra Yamamoto e Yhwach avvenuto in Bleach: Thousand-Year Blood War 1x06 verrà ricordato come uno dei migliori mai animati. Tuttavia, la bellezza di quel combattimento viene minata da un quesito: il combattimento poteva essere persino migliore?

La lotta tra i comandanti della Soul Society e del Wandenreich è sicuramente tra le migliori prodotte da Studio Pierrot, che ha saputo rendere ancora più emozionante la scena con animazioni qualitativamente egregie e un sottofondo musicale da brividi. Tuttavia, Yamamoto Vs. Yhwach sarebbe potuto essere anche migliore.

Il leader dei Quincy non ha in alcun modo potuto tenere testa al Bankai: Zanka no Tachi di Genryusai Yamamoto. Qui, possiamo osservare al meglio il Bankai esibito da Yamamoto in Bleach: Thousand-Year Blood War. È solamente dopo aver ottenuto la vittoria, però, che il più forte del Gotei 13 si rende realmente conto di quanto accaduto. Colui che giace a terra in fin di vita non è Yhwach, bensì lo Sternritter Y "The Yourself" Royd Lloyd.

Ormai privo di energie a causa dello sforzo, Yamamoto viene derubato del suo Bankai dal vero Yhwach e poi subito dopo ucciso. Ma come sarebbe andata senza questo sporco tranello? È difficile ipotizzare chi tra i due comandanti sarebbe uscito vincitore dallo scontro, poiché entrambi dotati di forza spaventosa, ma quel che è sicuro è che ne sarebbe uscito fuori un combattimento ancora più epico ed eccitante.

Quanto è interessante?
1