Boichi, mangaka di Dr. Stone, conclude il manga Origin

Boichi, mangaka di Dr. Stone, conclude il manga Origin
di

Boichi è uno dei pochissimi mangaka attualmente al lavoro contemporaneamente su due manga settimanali: Dr. Stone, pubblicato su Weekly Shonen Jump in collaborazione con Riichiro Inagaki, e Origin, pubblicato su Weekly Young Magazine e scritto e disegnato completamente in autonomia. Ma quest'ultimo sembra aver raggiunto le fasi finali della storia.

Dopo una serializzazione che dura da settembre 2016, il mangaka di Sun Ken Rock e Dr. Stone ha deciso di far concludere Origin. L'annuncio è arrivato sul numero 10 della rivista settimanale seinen di Kodansha, pubblicato lunedì, che ha avvisato i lettori di come il manga giungerà a conclusione nel numero 11 della rivista, programmato per questo sabato.

Il capitolo finale sarà quindi l'87 che concluderà oltre due anni e mezzo di pubblicazione. Alcuni fan hanno ipotizzato che questo abbia a che fare con i ritmi elevatissimi di disegni da preparare settimanalmente e che il mangaka ormai non riesca più a reggere la contemporaneità di lavoro sia su Origin che su Dr. Stone. La Kodansha ha attualmente pubblicato il nono volume della serie, mentre il decimo dovrebbe essere l'ultimo.

La sinossi di Origin è la seguente: "Anno 2048, il Giappone è stato collegato all'Eurasia grazie a una ferrovia transcontinentale. Tokyo è diventata il ricettacolo di terroristi e criminali, ed esseri misteriosi attaccano le persone ogni notte. Origin, un robot dalle fattezze umane, insegue e caccia questi esseri".

Quanto è interessante?
2