Boruto: 10 stravolgimenti che hanno scatenato la perplessità della community

Boruto: 10 stravolgimenti che hanno scatenato la perplessità della community
di

Il mondo ninja che abbiamo imparato a conoscere in Boruto: Naruto Next Generations è profondamente diverso da quello che debuttò nell’opera originale. Tra le cinque terre vige ora un clima pacifica e la tecnologia ha rivoluzionato la vita quotidiana. Ma non solo questo, ci sono stati anche altri grandi cambiamenti malvisti dalla community.

Boruto sta per ricominciare con Two Blue Vortex, ma non sono solamente i protagonisti dell’opera a essere cambiati. La società ninja è stata rivoluzionata, ma ci sono dei cambiamenti che il fandom proprio non riesce a mandare giù. Ecco 10 esempi.

Il primo vero villain di Naruto, Orochimaru, è ora parte integrante del Villaggio della Foglia. Ma com’è possibile che sia stato perdonato così facilmente? Il suo attaccato a Konoha dovrebbe essere rimasto negli annali, dato che provocò la morte dell’anziano Terzo Hokage, oltre che quella del Quarto Kazekage e di numerose altre vite. Naruto lo ha perdonato troppo facilmente.

Sebbene sia uno dei ninja più stimati di Konoha e abbia una famiglia alle spalle, Sasuke è ancora troppo lontano dai suoi cari. L’Uchiha continua a viaggiare tra i paesi, ad esempio in cerca di informazioni sugli Otsutsuki, e si muove nell’ombra per salvaguardare l’Hokage e la Foglia. Così facendo, però, da per scontato l’affetto dei cari.

Chi è la madre di Metal Lee, e dove si trova? A questa domanda non esiste risposta, e non siamo nemmeno sicuri che Rock Lee sia sposato o abbia mai avuto un vero partner al fianco.

La tecnologia ha fatto un balzo in avanti improvviso e per certi versi ai limiti dell’impossibile. Si è passati da un mondo “antico” come quello dell’opera originale, a uno in cui ci sono gadget, paesaggi urbani e meccanismi futuristici.

La società è divenuta preda del consumismo, dagli abiti di alta moda, alle catene di fast food, ai giocattoli e alle figurine da collezione. Un tempo, vi era il solo gioco d’azzardo.

Gli esami chunin sono diventati molto più umani, e non parliamo solamente di quelli micidiali del Villaggio della Nebbia. Anche nella stessa Konoha, ad esempio, i genin venivano torturati mentalmente da Ibiki Morino. Nei due esami apparsi in Boruto, non vi è più la paura di perire.

In precedenza, il mondo era dominato dai ninja. Attualmente, invece, la società civile è sempre più influente, anche grazie appunto al progresso tecnologico, come nel caso della famiglia di Denki.

Hiashi Hyuga, il patriarca del Clan Hyuga, è ora diventato un agnellino. I suoi nipotini Boruto e Himawari lo hanno cambiato radicalmente.

I tradimenti vengono accettati con meno severità. Sumire e Mitsuki, i quali avevano attaccato e tradito Konoha, non hanno infatti ricevuto alcuna punizione, e sono stati riaccolti a braccia aperte.

I trasporti avvengono ora per mezzo di treni ad alta velocità, e non più di corsa. La mitica “Naruto run” è una tradizione andata persa. Quale altro cambiamento vi aspettate dal ritorno di Boruto?