Boruto 209: l'analogia tra Kawaki e Mordicchio, fatti della stessa sostanza

Boruto 209: l'analogia tra Kawaki e Mordicchio, fatti della stessa sostanza
di

Ancora una volta, l'anime di Boruto: Naruto Next Generations porta gli spettatori a mettere a paragone la storia di Kawaki. Il ragazzo, nonostante il forte legame che lo stringe al Settimo Hokage e agli altri membri della famiglia Uzumaki, non riesce a liberarsi dai pensieri negativi. Un lupo ferito è la sua ancora di salvezza.

Nel corso dell'episodio 209 di Boruto, Kawaki si accorge che la dolce Himawari si comporta in maniera insolita. La piccola di casa sta rubando del cibo dal frigorifero di mamma Hinata, ma non per golosità. Quando Kawaki pretende delucidazioni, la secondogenita di Naruto afferma di starsi prendendo cura di un animaletto ferito.

Quell'animaletto, Mordicchio, è un lupo bianco, il quale ha numerose cicatrici. Proprio a causa delle sue ferite, diffida da chiunque gli sia intorno, tutti tranne Himawari, che lo accudisce con cura. Mentre Hima-chan e Kawaki si allontanano per andare in cerca di ulteriori pietanze, Mordicchio viene avvicinato dal resto del branco, che, a quanto pare, lo ha allontanato dal gregge.

Come fa notare Kawaki, un lupo dal manto bianco è maggiormente visibile ai predatori, motivo per cui i lupi grigi hanno deciso di tenerlo lontano. Intuendo ciò, Kawaki si rende conto della somiglianza tra lui e Mordicchio. Essendo il Recipiente tanto ambito da Jigen, anche Kawaki è un pericolo per la sua famiglia e per Konoha. Per evitare che i suoi cari vengano feriti a causa sua, intende abbandonare il Villaggio della Foglia. È il momento degli addii?

Questa non è la prima volta che Kawaki lega con un animale. Già durante le sue prime apparizioni fece amicizia con un cucciolo, mentre successivamente si era paragonato a un vaso da fiori. Vi lasciamo al problema di design dei personaggi di Boruto e all'anticipazione sull'episodio 210, in arrivo, come di consueto, su Crunchyroll la prossima settimana.

Quanto è interessante?
2