di

La nuova saga anime original di Boruto: Naruto Next Generations ha avuto finalmente inizio! Lasciando in sospeso la minaccia dell'Organizzazione Kara e del Clan Otsutsuki, questo arco narrativo mette a dura prova i genin del Villaggio della Foglia. La nuova generazione è pronta a fare il passo successivo?

Con l'anime che si allontana dalla strada intrapresa dal manga, i nuovi episodi di Boruto daranno maggiore spazio a personaggi che erano stati accantonati e messi momentaneamente da parte. Difatti, la saga anime original permette agli spettatori di ritrovare e vedere i progressi compiuti da personaggi come Denki Kaminari, Inojin Yamanaka e Wasabi e Namida, le due compagne della capoclasse Sumire.

Dopo la batosta subita prima da Jigen e poi da Isshiki Otsutsuki, in questa nuova sfilza di episodi il Settimo Hokage organizza un nuovo esame chunin, cosicché la nuova generazione di Konoha possa prendere consapevolezza di sé e contribuire alle missioni di rango più elevato.

Esattamente come in passato, la selezione consiste in due prove, di cui la prima scritta. Dopo aver messo alla prova le conoscenze teoriche e l'abilità nel copiare senza farsi scoprire, i giovani ninja vengono portati alla Foresta della Morte, un luogo che non si vedeva da diverso tempo. In questo secondo esame a essere valutata è la capacità nell'addentrarsi in territorio nemico e portare in salvo i propri compagni di squadra. Al termine di essa, i dieci rimasti scoprono l'esistenza di una prova finale, un torneo uno contro uno.

Prima di salutarvi, vi lasciamo al trailer dell'episodio 221 di Boruto e a dieci curiosità sull'organizzazione Kara, nemico che finora ha insidiato Konoha, che potrebbero esservi sfuggite.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2