Boruto 222: la notte prima degli esami, è tempo di riflessioni

Boruto 222: la notte prima degli esami, è tempo di riflessioni
di

Il nuovo arco narrativo anime original di Boruto: Naruto Next Generations porterà i giovani ninja del Villaggio della Foglia a compiere un deciso passo in avanti. Da qui in avanti, la difesa di Konoha sarà un compito che spetterà agli eroi che riusciranno finalmente a diventare chunin.

Il più recente appuntamento con la serie anime comincia con un riepilogo del test finale. A differenza di quanto credevano i dieci partecipanti rimasti, per qualificarsi al grado di chunin occorrerà supererà una terza e ultima prova, un combattimento uno contro uno in cui è concesso l’utilizzo degli strumenti scientifici ninja. Prima che il tabellone degli scontri venga sorteggiato, però, il Settimo Hokage e il suo consigliere Ino Yamanaka concedono una giornata di riposo ai finalisti. Riposare, allenarsi o preparare le armi: ognuno dei ragazzi decide di sfruttare il proprio tempo libero a disposizione in uno di questi tre modi.

L’anime si concentra immediatamente sul trio protagonista, il nuovo Team 7. Boruto, Sarada e Mitsuki si scambiano una promessa, anche se dovessero combattersi a vicenda, almeno uno di loro tre dovrà diventare un chunin!

L’attenzione viene rivolta poi al Team 5, di cui però solamente Denki e Iwabei si sono qualificati. Nonostante sia stato escluso, con un rimpetto d’orgoglio Metal Lee intende aiutare a tutti i costi i suoi compagni. Denki Kaminari, però, decide di sfruttare questo giorno di riposo per recarsi al laboratorio scientifico della Foglia, dove, accolto dal Dottor Katasuke, mette alla prova uno dei suoi nuovi strumenti. Dal momento in cui è chiaramente in svantaggio dal punto di vista puramente fisico, Denki intende sfruttare la tecnologia per avanzare fino al combattimento finale.

L’episodio 222 di Boruto passa poi dalla parte di Wasabi e Tsubaki, la quale riceve una lettera dal Paese del Ferro. Il programma di scambio studenti è giunto al termine e può finalmente fare ritorno a casa. Il desiderio della Samurai si è avverato, ma prima di ciò non intende mollare le sue amiche, anzi, intende fare ritorno a casa con la vittoria in pugno. Anche Hoki del Team 25 non intende sfigurare. Il piccolo “Kakashi”, guidato dagli insegnamenti di Ino, è ormai parte della squadra ANBU, e non può certamente farsi abbattere alla prima difficoltà.

L’ultima porzione dell’episodio è dedicata alla formazione Ino-Shika-Cho. Inojin e Chocho sono ben consapevoli che per portare a termine le missione assegnate spesso e volentieri si affidano alle capacità di Shikadai. I due giovani ragazzi, però, intendono cambiare questa prassi qualificandosi al grado di chunin.

Chi tra essi è più motivato, e chi infine la spunterà? Vi ricordiamo che Boruto sarà al Jump Festa 2022; cosa dobbiamo aspettarci dall'evento?

Quanto è interessante?
2