Boruto 226, quarto round: storia e tecnologia a confronto

Boruto 226, quarto round: storia e tecnologia a confronto
di

L’arco narrativo anime original di Boruto: Naruto Next Generations si è chiuso, ma non prima di un’ultima, epica sfida. Nel quarto round dell’esame di selezione chunin si sfidano due concorrenti che seguono due filosofie di vita completamente differenti. È scontro totale tra passato e futuro, e tra scienza e tecnologia!

Con la squalifica di Mitsuki e Boruto, a mettersi alla prova nell’ultimo round del torneo uno contro uno vi sono Denki Kaminarimon e Tsubaki. Da una parte abbia il ricco ereditiere della Kamirarimon Company, a cui il Villaggio della Foglia deve il suo immenso progresso scientifico, dall’altra la studentessa straniera rappresentante del Paese del Ferro. In questa prova finale si sfidano dunque due correnti filosofiche opposte, ma spinte dalla stessa voglia di rivalsa e conquista.

Scesi sul terreno di battaglia, Denki sbalordisce tutti i presenti: il giovane genin indossa una mech suit da combattimento che lo fa sembrare un piccolo Iron Man in erba. Alla vista di questo strumento scientifico ninja, Tsubaki è sicura di vincere, una sicurezza che però viene subito smentita.

Attraverso l’uso degli strumenti scientifici ninja, questa volta ammessi dal regolamento, Denki riesce a tenere il passo della velocissima samurai. La sua arte del fulmine, infatti, potenziata dalla tecnologia, gli permette di sovraccaricare il suo corpo e avere dei movimenti rapidissimi.

Tsubaki è però una combattente esperta, la samurai più forte della sua generazione, e non si lascia intimorire dalla mech suit, che infine riesce a ridurre a brandelli. Tuttavia, ad avere più fame tra i due è Denki, che sfruttando tutte le sue riserve di chakra infligge un potente colpo finale.

Vi lasciamo al motivo per cui guardare tutti i filler di Boruto e all'integrazione di Kawaki a Konoha.

Quanto è interessante?
2