Boruto 53: quanto tempo è rimasto al Settimo Hokage dopo l'ultimo scontro?

Boruto 53: quanto tempo è rimasto al Settimo Hokage dopo l'ultimo scontro?
di

Da quando sono trapelate informazioni riguardanti la nuova trasformazione di Naruto, ovvero il Baryon Mode, la community ha cominciato ad immaginare un sequel senza il personaggio che aveva dato inizio a tutto, nell'opera originale firmata da Masashi Kishimoto, tornato solo di recente a dirigere i lavori di Boruto: Naruto Next Generations.

Questo perché, poco prima dell'arrivo sul campo di battaglia dove Sasuke e Boruto, stavano affrontando Isshiki nel corpo di Jigen, Naruto ha accettato di utilizzare un potere mai apparso prima nella serie, e che stando alle parole di Kurama, avrebbe causato la morte di entrambi, considerato che l'attivazione di tale forza consuma continuamente i loro rispettivi chakra.

Il capitolo 53 ha portato alla conclusione dello scontro con Isshiki, che ha cercato di instillare un nuovo marchio Karma su Kawaki, il quale però, grazie ad un'abile strategia, è riuscito a guadagnare abbastanza tempo per far accasciare al suolo l'avversario. Visti questi momenti di apparente calma, Sasuke chiede immediatamente a Naruto spiegazioni riguardo l'esagerata quantità di energia che ha utilizzato, ma le risposte evasive dell'Hokage e il terribile intervento di Boruto, controllato da Momoshiki, hanno sospeso la conversazione.

Attualmente Naruto non sembra aver subito gravi conseguenze dall'uso del Baryon Mode, che potrebbe ancora rivelarsi tremendamente letale, e potrebbe aver accorciato di molto la sua forza vita e quindi il suo tempo come protettore di Konoha. Ricordiamo che Sasuke potrebbe aver perso la sua tecnica più potente, e vi lasciamo ai dettagli sul Jougan, la nuova arte oculare introdotta nel sequel.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4