Boruto 54: le conseguenze della battaglia, cos'è successo a Naruto?

Boruto 54: le conseguenze della battaglia, cos'è successo a Naruto?
di

Boruto: Naruto Next Generations è il sequel diretto di Naruto e, di conseguenza, sta cercando di allontanarsi il più possibile da quel ninja che ha reso grande il capolavoro di Masashi Kishimoto. Nel corso degli ultimi capitoli l'Hokage ha preso una drastica decisione che potrebbe costargli molto caro.

Il capitolo 55 di Boruto uscirà il prossimo febbraio e solo allora chiarirà l'attuale condizione fisica di Naruto. Il Settimo Hokage, per contrastare Isshiki, è stato costretto ad utilizzare la Baryon Mode, una tecnica che utilizza come sorgente d'energia il suo chakra insieme a quello di Kurama con risultati imprevedibili. Per certi versi, si tratta dello steso principio della fusione nucleare da cui si origina il nostro Sole.

Nella battaglia contro Momoshiki, Naruto è stato pressoché impotente in quanto non è riuscito nemmeno a rialzarsi dopo aver utilizzato la Baryon Mode. Kurama l'aveva avvisato, le conseguenze potevano essere molto gravi così come il rischio di perdere la vita. Dalle tavole pare che l'Hokage sia comunque sopravvissuto ma siamo certi che il prezzo da pagare sarà a conti fatti elevato. Pertanto, non è da escludere che Naruto, o eventualmente Kurama, sia in qualche modo rimasto invalidato con gravi conseguenze sull'uso del chakra. Nel caso peggiore, potrebbe anche finire in coma e restare fuori dai giochi per diverso tempo. Questo sarebbe anche un pretesto per spingere al tanto atteso time-skip a cui, stando alle parole del disegnatore, non manca poi così tanto.

Secondo voi, invece, questa battaglia ha privato a Konoha della forza del suo Hokage? Diteci cosa ne pensate, come sempre, nello spazio dedicato ai commenti.

Quanto è interessante?
3