Boruto 54: il legame tra il figlio del Settimo Hokage e gli Otsutsuki è sempre più saldo

Boruto 54: il legame tra il figlio del Settimo Hokage e gli Otsutsuki è sempre più saldo
di

Mentre la serie animata è ancora impegnata con l'introduzione dell'Organizzazione Kara, il manga di Boruto: Naruto Next Generations, ora diretto da Masashi Kishimoto, vede i ninja del Villaggio della Foglia andare incontro alla più grande crisi mai affrontata.

Al termine dello scontro con Isshiki Otsutsuki Naruto è ormai privo di energie a causa della sua Baryon Mode, che come previsto da Kurama lo ha completamente prosciugato. Tuttavia, i ninja di Konoha non sono al sicuro e una nuova minaccia emerge improvvisamente.

Momoshiki, rimasto a lungo nascosto nel corpo di Boruto, torna all'attacco, infliggendo un duro colpo a Sasuke. Stando a quanto rivelato, ogniqualvolta il figlio del Settimo Hokage esaurisce completamente il suo chakra, l'essere celeste riesce a prendere le redini del suo corpo, diventando una pericolosissima minaccia per tutta Konoha.

Sia Kawaki che Boruto sembrano essere ormai pronti per diventare il Recipiente perfetto tanto voluto da Isshiki. Tuttavia, Sasuke e Kawaki elaborano immediatamente un piano per rovesciare la situazione. Riuscendo a imprimere un po' del chakra a loro rimasto in Boruto, il giovane ragazzo potrebbe momentaneamente recuperare il controllo, scacciando via Momoshiki dalla sua testa. Ma cosa è successo a Naruto. Ecco le conseguenze dello scontro in Boruto 54. Questo è quello che potremmo aspettarci in futuro dall'Organizzazione Kara in Boruto.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2