Boruto 59: il misterioso piano di Amado porterà a oscure conseguenze?

Boruto 59: il misterioso piano di Amado porterà a oscure conseguenze?
di

Quando con la sconfitta di Jigen l'Organizzazione Kara sembrava essere ormai stata debellata, la minaccia costituita dal gruppo criminale si è fatta più spaventosa che mai. Deciso a vendicare la morte del suo dio, Code è infatti riuscito a circondarsi di nuovi potentissimi alleati. Ma i protagonisti sembrano aver trovato una soluzione in Boruto 59.

Il capitolo 59 di Boruto si apre con un brutto incubo. Quando era ancora poco più che un bambino, Kawaki veniva tormentato da Code, invidioso poiché il prescelto di Jigen non era lui. Al risveglio dall'incubo, viene calmato da Sumire, che ha il compito di assistere Amado.

Quando il ragazzo prende piena coscienza, l'ex scienziato dei Kara lo invita lasciar perdere il suo piano. Con Boruto, Kawaki aveva infatti progettato di trasmettere il Sigillo Karma impresso da Momoshiki Otsutsuki a Code, che sarebbe divenuto così il suo Recipiente. In un attimo, però, Amado smonta il suo piano pezzo per pezzo.

Code era un Recipiente imperfetto per Isshiki, e quindi è ovvio che lo sarà anche per Momoshiki. Inoltre, il Karma dell'ultimo dei Kara è ancora incompleto e il processo di "Otsutsuficazione" non potrebbe avvenire in modo corretto.

Elencando queste falle, Amado propone poi un piano ideato da lui. Se Kawaki intende realmente difendere il Settimo Hokage, allora dovrebbe lasciare che il suo Karma sia nient'altro che un'arma. Lo scienziato, dunque, gli propone di riprogettare da zero il suo Karma, così da tornare in possesso delle formidabili abilità del marchio senza paura di essere un Recipiente per gli Otsutsuki.

Tuttavia, Kawaki declina la proposta, affermando che di Amado non ci si possa ancora fidare. Le intenzioni dello scienziato sono benevole o nasconde qualche oscuro segreto? Boruto 59 è su MangaPlus. Un nuovo, potente villain ha fatto il suo debutto nel manga di Boruto.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2