Boruto 66, data di uscita e teorie: la morte di Naruto si avvicina?

Boruto 66, data di uscita e teorie: la morte di Naruto si avvicina?
di

Boruto: Naruto Next Generations fin dall'inizio si è concentrato sulla nuova generazione. Dapprima c'era il team 7 composto da Boruto, Mitsuki e Sarada. Gli ultimi due hanno un po' però ceduto il passo a una delle new entry della serie, Kawaki, che ha formato una coppia solida con il giovane protagonista.

I due stanno ormai scalzando la vecchia generazione di ninja, destinata a farsi da parte. Mentre Sasuke è nettamente indebolito, la Baryon Mode ha avuto un prezzo alto da pagare, anche se non era quello che ci si aspettava inizialmente. Naruto è infatti sopravvissuto, anche se sembra non avere vita lunga considerato ciò che è successo nel primo capitolo di Boruto.

Vista la situazione attuale, con Code all'attacco e il risveglio di Momoshiki in Boruto, le cose potrebbero degenerare, mettendo Konoha in una brutta situazione. Boruto 66 potrebbe infatti indirizzarci verso il percorso che porterà alla morte di Naruto, contemplata fin dall'inizio della serie. Il risveglio del Karma in Kawaki può sicuramente ritardare questa morte, dato che ora abbiamo un 2 VS 2, ma potrebbe non avere gli effetti sperati sul lungo termine.

In questa situazione, neanche Shikamaru è al sicuro. Anche il braccio destro dell'Hokage potrebbe rischiare la vita in questo scontro. In Boruto 66 quindi uno dei due potrebbe lasciarci per sempre, rivoluzionando la situazione al Villaggio della Foglia e nell'intero mondo ninja.

Boruto 66 verrà pubblicato il 20 gennaio 2022 su MangaPlus in inglese e altre lingue.

Quanto è interessante?
4