Boruto 75: Amado e la verità sui poteri di Eida, cosa nasconde lo scienziato?

Boruto 75: Amado e la verità sui poteri di Eida, cosa nasconde lo scienziato?
di

Negli ultimi capitoli di Boruto l’amministrazione di Konoha ha deciso di accogliere, e tenere sotto controllo, due ospiti molto particolari: Eida e Daemon. Il loro arrivo nel villaggio si è rivelato parecchio movimentato, e Shikamaru ha voluto sapere il più possibile riguardo le loro capacità, chiedendo ad Amado di dire tutta la verità.

Lo scienziato si è rivelato un prezioso alleato dei protagonisti in varie occasioni, eppure il consigliere del Settimo Hokage sembra nutrire ancora molta diffidenza nei suoi confronti. Una sfiducia giustificata dal fatto che Amado era un ex membro interno dell’organizzazione Kara, e quindi potrebbe voler ancora preservare delle conoscenze.

Nonostante nel capitolo 75 Amado abbia rivelato informazioni importanti sia riguardo Eida, e i suoi poteri che deriverebbero dallo Shinjutsu, un tipo di tecniche divine derivanti da Shibai Otsutsuki, sia riguardo il suo passato, Momoshiki sembra confermare che lo scienziato nasconda ancora qualcosa di molto importante.

Momoshiki conferma a Boruto di essere a conoscenza dello shinjutsu e di tutte le abilità a cui ha dato origine, tra le quali però non si trova la capacità peculiare di Eida di far infatuare chiunque di lei. È plausibile che tale potere sia un’evoluzione singolare di una tecnica di controllo divina di cui Momoshiki non è a conoscenza, ma, considerati i trascorsi, appare più probabile che Amado nasconda ancora qualcosa di fondamentale riguardo Eida. Voi cosa ne pensate? Lasciate le vostre opinioni nei commenti.

Per finire ecco la data d'uscita e le teorie sul capitolo 76 di Boruto, in arrivo il 20 dicembre 2022 su MangaPlus.

FONTE: COMICBOOK
Quanto è interessante?
1