Boruto 75: Kishimoto stravolge tutto introducendo un nuovo tipo di jutsu

Boruto 75: Kishimoto stravolge tutto introducendo un nuovo tipo di jutsu
di

La strana convivenza e missione del Team 7 iniziata nel capitolo 74 di Boruto ha fatto emergere importanti informazioni riguardo Eida e Daemon, e grazie alle spiegazioni di Amado, anche dettagli sull’origine dei loro poteri così peculiari. L’autore Kishimoto ha deciso di sconvolgere la storia presentando ai lettori un nuovo tipo di tecniche.

Le pressioni di Shikamaru hanno portato a risultati interessanti e allo stesso tempo fondamentali per scoprire di più sui nuovi ospiti del Villaggio della Foglia. Partendo dal racconto della vita di Shibai Otsutsuki, una figura che è riuscita ad ascendere a creatura divina grazie alle continue reincarnazioni tramite il Karma e ad aver consumato molti frutti di chakra, Amado spiega infatti che le abilità usate da Eida e suo fratello provengono da lui, e vengono denominate Shinjutsu.

Si tratta, quindi, di capacità divine a tutti gli effetti, estremamente più potenti dei ninjutsu o delle arti che abbiamo conosciuto nel corso della serie, molte delle quali sembrano essere nate con l’intento di emulare il ninjutsu. Una serie di rivelazioni inaspettate che potrebbero andare a modificare profondamente la storia di Boruto e dei suoi compagni. Qual è la vostra opinione riguardo questo nuovo tipo di jutsu? Ditecelo nei commenti.

In conclusione, vi lasciamo anche ad un dettaglio sul passato di Amado nel capitolo 75 di Boruto.

FONTE: COMICBOOK
Quanto è interessante?
1