Boruto 75: un nuovo membro del clan Otsutsuki? Le origini di una divinità

Boruto 75: un nuovo membro del clan Otsutsuki? Le origini di una divinità
di

Il clan degli Otsutsuki è stato, e continua ad essere, a dir poco fondamentale nella narrazione di Boruto: Naruto Next Generations, e nel capitolo 75, disponibile su MangaPlus, Masashi Kishimoto ha introdotto un nuovo membro del gruppo, forse il più potente dell’intera opera. Vediamo di chi si tratta riassumendo tutto ciò che è stato rivelato.

Sollecitato da Naruto e Shikamaru, Amado inizia a spiegare nel dettaglio da dove abbiano origine le straordinarie capacità di Eida e Daemon, i due nuovi ospiti del villaggio della foglia che dovranno convivere con Boruto e Kawaki. Avventurandosi nella spiegazione, l’ex scienziato della Kara rivela che quei poteri appartengono allo Shinjutsu, tecniche divine raggiunte da Shibai Otsutsuki.

Costui, sfruttando la reincarnazione e vivendo per un tempo non definito, è riuscito a nutrirsi continuamente di frutti di chakra raggiungendo un livello divino di potenza e sviluppando quindi delle tecniche altrettanto potenti, che i ninja comuni cercano di emulare con le ninjutsu.

Le varie abilità di Shibai erano impressionanti.Si dice che non necessitasse di rispettare delle posizioni specifiche come per i ninjutsu per usarle. Riusciva a generare delle tempeste solo sollevando la mano, e richiamare fulmini con un ruggito”, così Amado descrive la forza di Shibai, specificando però che la sua essenza divina gli ha permesso di abbandonare la dimensione in cui si trovano i protagonisti.

Cosa ne pensate di questa novità in Boruto? Credete che in futuro potremmo vedere Shibai in azione? Ditecelo nei commenti.

FONTE: COMICBOOK
Quanto è interessante?
2