Boruto 78, data di uscita e teorie: la dura ribellione di Kawaki

Boruto 78, data di uscita e teorie: la dura ribellione di Kawaki
di

Si sta per scatenare il caos nel Villaggio della Foglia dopo gli ultimi eventi. La convivenza forzata che ha avuto inizio nel volume 19 di Boruto: Naruto Next Generations ha portato già a una situazione completamente imprevista. A far nascere tutto però non è stata l'imperscrutabile Eida, né l'incontrollabile Daemon, bensì Kawaki.

Boruto infatti ha lasciato intendere che dentro di lui era ancora attiva la personalità di Momoshiki Otsutsuki, che Kawaki pensava di essere riuscito a eliminare. In un discorso con l'hokage, il giovane rivela i suoi veri pensieri e così lancia una crisi sul Villaggio della Foglia, teletrasportando Naruto altrove e lasciando quindi Konoha scoperta. E ora, Kawaki è desideroso di uccidere tutti gli Otsutsuki, anche lo stesso Momoshiki che comporterà la morte di Boruto. E così inizia una nuova faida.

Boruto 78 sarà un capitolo fondamentale per la storia. Potrebbe infatti trattarsi del grande crocevia che porterà agli eventi del flash forward con Boruto e Kawaki si scontravano a inizio manga. Ora che l'hokage non c'è più, Kawaki ha probabilmente campo libero e può affrontare Boruto e fare altri danni, prima di darsi poi alla macchia. Il comportamento del ragazzo sarà al centro di tutto e sembra aver preso una decisione così importante che difficilmente tornerà sui suoi passi o tarderà il suo percorso. Ciò compromette anche la presenza e lo scopo di Eida al villaggio della foglia, e quindi del giovane Daemon. La situazione rischia di precipitare, con morti e feriti annessi. Inizia ora la vera storia di Boruto?

Boruto: Naruto Next Generations 78 verrà pubblicato su Manga Plus il 20 febbraio 2023 in inglese e spagnolo.

Quanto è interessante?
1