Boruto: il destino di Kawaki sembra essere ormai segnato

Boruto: il destino di Kawaki sembra essere ormai segnato
di

Il capitolo 52 del manga di Boruto: Naruto Next Generations, il primo con Masashi Kishimoto alla guida, ha regalato ai lettori emozioni uniche, oltre che evidenziare ancora una volta come Naruto sia il ninja più forte tra tutti i protagonisti dell'opera.

Ma nonostante la nuovissima e micidiale Baryon Mode, con la quale Naruto si è "fuso" con la Volpe a Nove Code, il destino del Settimo Hokage sembra ormai segnato. Difatti, questa tecnica permette di guadagnare una quantità di chakra incalcolabile, ma solamente per pochissimo tempo. Dopo aver ricevuto alcuni colpi devastanti che dimezzano la sua energia vitale, Isshiki prende nuovamente il sopravvento. Il fato di Naruto, e di conseguenza anche quello di Kawaki, sembra inevitabile.

Con i minuti contati, Isshiki Otsutsuki sta cercando disperatamente di porre fine al combattimento con Naruto per poter finalmente trasferire il suo "Karma" nel corpo di Kawaki, che diventerebbe così il suo nuovo contenitore. Il Settimo Hokage è in estrema difficoltà; Sasuke e Boruto accorreranno in suo aiuto o il leader dell'Organizzazione Kara riuscirà a portare a compimento il suo piano? In attesa del prossimo capitolo, scopriamo chi potrebbe essere la nuova Foza Portante di Kurama in Boruto. Recentemente tornato alle redini del manga, ecco cosa dovrebbe fare Kishimoto per migliorare Boruto: Naruto Next Generations.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
3