Boruto: Inojin non è degno delle tecniche del Clan Yamanaka?

Boruto: Inojin non è degno delle tecniche del Clan Yamanaka?
di

L'intero Boruto: Naruto Next Generations è basato sull'eredità che la nuova generazione deve portare avanti. Esattamente come i loro genitori, i giovani ninja della Foglia dovranno difendere il loro villaggio. Tuttavia, nel nuovo episodio dell'anime Inojin ha subito un duro colpo che ha messo in ginocchio il suo morale.

L'episodio 177 di Boruto: Naruto Next Generations vede Inojin unirsi al team di percezione sensoriale posto al cancello d'ingresso di Konoha per catturare le spie che intendono infiltrarsi all'interno del villaggio. Essendo figlio di Ino Yamanaka, il ragazzo dovrebbe essere abile nelle arti sensoriali, ma come evidenziato anche in precedenza, è del tutto incapace nei jutsu di questo tipo.

Quando suo padre Sai gli racconta di quanto suo nonno Inoichi fu decisivo per l'alleanza nella guerra con Kaguya, Inojin si fa avanti per catturare un criminale intento a intrufolarsi nel villaggio. Nonostante ciò, Ino ammette che suo figlio non è adatto per la nuova unità e lo libera da qualsiasi responsabilità del Clan Yamanaka.

Sebbene non vederlo usare le tecniche di sua madre sia deludente, questo permetterà a Inojin di concentrarsi maggiormente sulla sua passione, il disegno. Difatti, il giovane shinobi ha ereditato l'ultra illustrazione animale di suo padre e preferisce combattere in prima linea piuttosto che dietro le quinte.

Tuttavia, lavorando sul suo potenziale inespresso, un giorno Inojin potrebbe sorprendere i suoi genitori e diventare un esponente del Clan Yamanaka. Lo vedremo mai padroneggiare le abilità di sua madre? Osserviamo le origini dell'arma difensiva di Konoha in Boruto. I membri dell'Organizzazione Kara si mostrano nella nuova opening di Boruto.

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
2