Boruto: Jiraiya può tornare, ma a una sola condizione

Boruto: Jiraiya può tornare, ma a una sola condizione
di

Sin da primi archi inediti del manga di Boruto: Naruto Next Generations e dalla comparsa di Kashin Koji, ormai molti capitoli fa, gli appassionati di tutto il mondo sono stati assillati dal dubbio riguardo la reale identità che si cela dietro la maschera del ninja misterioso dell'Organizzazione Kara.

Tutto è nato sin dal primo incontro. Quando Koji si è presentato al mondo sfoggiando delle tecniche ninja e di combattimento tanto familiari che, dire assomigliassero a quelle del defunto maestro Jiraiya, sarebbe stato come dire un'ovvietà. Sin da subito i fan hanno scovato una relazione tra i due. Dal contratto con i rospi e soprattutto dal fatto che sapesse utilizzare il Rasengan. Anche alcuni dettagli fisici come i segni colorati sotto gli occhi e il colore di barba e capelli hanno rafforzato il collegamento.

A convincere definitivamente tutti, però, è stato quando Koji è riuscito a entrare a Konoha senza che venisse rivelato il suo chakra, facendo intuire fosse, a pieno titolo, un membro del Villaggio della Foto. Ebbene, gli ultimi risvolti del manga, in cui Amado svela che l'uomo mascherato non è altro che una sua creazione, hanno portato gli appassionati a credere che Koji in realtà non sia proprio Jiraiya redivivo, ma più che altro una persona separata, ma che condivide il corredo genetico con l'Eremita dei Rospi.

Ovviamente Jiraiya manca a tutti, ma la sua morte è stata così forte che, una resurrezione del maestro, sarebbe quasi un insulto al suo sacrificio. Tuttavia, l'idea di riavere un Jiraiya che, in fin dei conti non è il reale Jiraiya ma una persona differente, è qualcosa che può rivelarsi davvero interessante e che speriamo possa avere dei risvolti piacevoli e inaspettati.

Gli ultimi risvolti hanno portato i fan anche a credere che il destino di Boruto e Kawaki è segnato irrimediabilmente a causa del Karma.

Ad ogni modo sottolineamo che, Jiraiya può tornare, ma a una condizione: non dev'essere risuscitato come sé stesso dal mondo dei morti.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
5