Boruto: le gravi ripercussioni del Karma, come deciderà di agire il protagonista?

Boruto: le gravi ripercussioni del Karma, come deciderà di agire il protagonista?
di

Il manga di Boruto: Naruto Next Generations si trova ora a un punto cruciale. Sebbene Isshiki sia stato fermato, l'Organizzazione Kara è ancora un serio pericolo, e con Naruto e Sasuke fortemente depotenziati in seguito alla battaglia, a difesa di Konoha si ergeranno Kawaki e il protagonista, che però è alle prese con il Karma.

Attivando la Baryon Mode durante lo scontro con Isshiki Otsutsuki, Naruto ha perso, forse per sempre, Kurama. Inoltre, colto a sorpresa da Momoshiki, emerso dal corpo di Boruto, Sasuke è stato colpito all'occhio sinistro, quello del Rinnegan.

Con i due eroi quasi fuori gioco, il futuro di Konoha è più grigio che mai. A difesa della Foglia dovrà ergersi la nuova generazione, ma Boruto, per paura che Momoshiki possa riemergere improvvisamente, è stato momentaneamente messo da parte.

Ma il figlio del Settimo Hokage ha deciso di cogliere questa pausa dalle missioni come un'opportunità. Al fianco di Kawaki, si sta allenando per affrontare le prossime minacce che Konoha dovrà affrontare. Con Code ancora in gioco, l'Organizzazione Kara non è ancora finita, anzi. L'ultimo Interno rimasto, infatti, possiede una potenza fuori dal comune. Stando a quanto affermato da Amado, Code è addirittura più potente di Jigen, il quale aveva messo in seria difficoltà sia Naruto che Sasuke.

Se Code dovesse riuscire a trovare nuovi alleati, e al contempo sbloccare il suo potenziale latente, per il Villaggio della Foglia potrebbe essere la fine. Riusciranno Boruto e Kawaki a fermare il suo piano vendicativo oppure cederanno alla spaventosa potenza di cui è capace?

In futuro, in Boruto la Decacoda potrebbe avere un ruolo fondamentale. Scopriamo data di uscita e quel che potrebbe accadere nel capitolo 57 di Boruto.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2