Boruto: la più grande minaccia mai affrontata da Naruto è tornata nell'episodio 173

Boruto: la più grande minaccia mai affrontata da Naruto è tornata nell'episodio 173
di

Dopo diversi episodi dedicati agli allenamenti dei protagonisti, la serie animata di Boruto: Naruto Next Generations è finalmente entrata nel vivo dell'azione. Nell'episodio 173 un grande pericolo che si pensava fosse stato sventato torna a minacciare il Villaggio della Foglia

Quando il signore feudale del Paese della Terra arriva al laboratorio di Victor, lui e le sue guardie del corpo vengono portate in visita in una sezione segreta. Tuttavia, il suo entourage si rivela essere composto da Mugino e Konohamaru, i quali hanno utilizzato la tecnica della trasformazione per infiltrarsi nella fabbrica. I due ninja della Foglia trovano così ciò che cercavano: una camera sperimentale in cui vengono utilizzate le cellule di Hashirama.

Le assurde ricerche di Victor hanno portato a una mutazione del DNA di una pianta, che ora si è trasformata in una bestia gigante. Questa malvagia entità, che si scaglia immediatamente contro Konohamaru e Mugino, sembra una versione in formato ridotto dell'Albero Divino, uno dei più grandi pericoli mai affrontati da Naruto. In Naruto: Shippuden, Kaguya sfruttò i poteri dell'albero per dare vita al Decacoda. È questa l'intenzione dell'Organizzazione Kara?

Ma Konohamaru è a conoscenza della grande minaccia costituita dall'albero ed è già pronto alla sua prossima mossa. Nel frattempo, il temibile Deepa ha svelato alcuni dettagli sul piano che Isshiki intende realizzare in Boruto. Nel prossimo episodio della serie animata, clamorosamente Boruto potrebbe ottenere la sua rivincita.

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
3