Boruto: Naruto Next Generations 55: cosa nasconde realmente Amado?

Boruto: Naruto Next Generations 55: cosa nasconde realmente Amado?
di

Il capitolo 55 di Boruto: Naruto Next Generations ha lasciato innumerevoli lettori con il fiato sospeso a causa delle conseguenze della Baryon Mode che ha privato della storia di uno dei personaggi più amati all'interno del capolavoro di Masashi Kishimoto. Ma quali saranno i conti da pagare per la vittoria?

I fan hanno reagito con stupore alla morte di Kurama, la Volpe a Nove Code che ha accompagnato Naruto per tutta la sua vita, dall'infanzia fino al ruolo di Hokage. Le ferite sono state innumerevoli per i protagonisti, anche per lo stesso Sasuke che è stato privato del suo Rinnegan. Purtoppo la battaglia non sembra ancora essere terminata poiché Isshiki ha consegnato l'eredità degli Ohtsutsuki a Code che l'ha accolta a braccia aperte.

Qualcuno che invece sembra non essere soddisfatto della faccenda è Amado che, rimasto a Konoha sotto il diretto controllo di Shikamaru, si è mostrato particolarmente perplesso sull'accaduto. I suoi pensieri sono stati interrotti soltanto dagli aggiornamenti dal campo di battaglia che hanno confermato la sconfitta di Isshiki. Alla conferma della sopravvivenza di Kawaki, tuttavia, Amado reagisce con una falsa reazione di sollievo e un rigolo di sudore sulla fronte. Che l'ex ricercatore dei Kara abbia deliberatamente nascosto ancora qualche prezioso dettaglio ai protagonisti?

Non ci resta che attendere i prossimi capitoli per conoscere cosa dirà a Naruto e Sasuke al loro ritorno. Secondo voi, invece, cosa nasconde Amado? Diteci la vostra opinione a riguardo con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
2