Boruto: Naruto Next Generations, il capitolo 27 esplora le origini di Kawaki!

Boruto: Naruto Next Generations, il capitolo 27 esplora le origini di Kawaki!
di

Un nuovo capitolo di Boruto: Naruto Next Generations sta per fare il suo debutto su Weekly Shonen Jump: parliamo del numero 27, di cui vi riportiamo i primi spoiler per apprendere cosa accadrà nelle nuove pagine del manga di Mikio Ikemoto e Ukyo Kodachi.

Come riporta Boruto Exploer sulla sua pagina Facebook, il capitolo 27 di Boruto: Naruto Next Generations si dividerà in 7 scene.

Nella prima siamo a casa Uzumaki, dalle parti di Hinata e Himawari che stanno gettando via l'oggetto che ha rotto Kawaki nel precedente capitolo. In questo frangente, la secondogenita di Naruto pensa che non importa se il vaso è andato distrutto, piuttosto conta l'amore che la piccola ci ha messo nel realizzarlo. La mattina dopo, Boruto si sveglia al suono degli uccelli e si avvia verso il bagno, ma trova Kawaki nel corridoio. I due litigano su chi debba usare il bagno per primo, ma interviene Naruto che li manda a fare i propri bisogni sul retro di casa poiché la toilette è già occupata. Anche in questo frangente, i due continuano a litigare.

In seguito i due iniziano a combattere utilizzando le arti marziali. I loro sigilli Karma iniziano ad estendersi e i due si trovano finalmente d'accordo sul qualcosa: combattere per decidere chi dei due abbia ragione. Il Settimo Hokage, tuttavia, interviene nuovamente per fermarli.

Nella terza scena, la famiglia Uzumaki sta facendo colazione e Naruto sgrida suo figlio intimandogli di non usare troppo sale. Boruto, intanto, nota che stranamente suo padre si sta trattenendo in casa piuttosto che andare al lavoro e Himawari lo stuzzica dicendogli che è felice di ciò.

La sena si sposta nuovamente in camera di Boruto: Kawaki gli chiede come ha fatto a ottenere il suo Karma e il protagonista fa lo stesso. Inizia un nuovo flashback che coinvolge un piccolo Kawaki e Jigen, il leader dell'organizzazione Kara. Ci sono di nuovo dei bambini presenti in delle incubatrici e vediamo il giovane svegliarsi con indosso una maschera. Jigen dice ad Amado che c'è bisogno di più tempo per condurre gli esperimenti, che finora si sono rivelati un fallimento, ma a quanto parte serve un "Ricettacolo". Rimangono solo 3 soggetti, tra cui Kawaki, in cui riversare un certo sigillo che attraversa il corpo di Jigen: il primo non riesce a sopportarlo e muore, dopodiché tocca al secondo, mentre Jigen intima a Kawaki (che è il terzo) di non deluderlo...

Il ragazzo racconta quindi a Boruto tutta la sofferenza che ha provato nel momento in cui gli è stato trasmesso il Karma. Kawaki riferisce che sentiva di poter morire e che gli sembrava di essere all'inferno: il giovane, inoltre, afferma che preferirebbe morire piuttosto che continuare a vivere in questo modo. Il suo obiettivo, dunque, è liberarsi del sigillo in qualche modo e chiede al figlio del Settimo Hokage di aiutarlo: il protagonista, però, memore del vaso di sua sorella, rifiuta la proposta.

Kawaki, in seguito, si reca in giardino, dove vede le buste contenenti i cocci del vaso. Naruto lo rassicura dicendogli che non ha importanza e che Himawari si è già ripresa; Kawaki afferma che è intenzionato a sostituirlo, ma il Settimo gli fa notare che senza soldi non potrà fare nulla, a meno che non intende rubarne uno. Il capitolo 27 si conclude, quindi, con Naruto che intima a Kawaki di seguirlo.

Cosa ne pensate del capitolo 27 di Boruto: Naruto Next Generations? Dalle pagine di Weekly Shonen Jump emerge anche che il numero 28 esordirà il 22 ottobre.

Quanto è interessante?
3

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!