Boruto: Naruto Next Generations, nel capitolo 39 Kawaki prende l'iniziativa

Boruto: Naruto Next Generations, nel capitolo 39 Kawaki prende l'iniziativa
di

Il nuovo arco narrativo messo in scena da Ukyo Kodachi e Mikio Ikemoto sta dando dei forti scossoni al mondo di Boruto: Naruto Next Generations. Dopo l'invasione di Jigen, Kawaki è stato difeso da Naruto che ha messo in gioco la propria vita per non lasciare che il nemico prendesse il ragazzo. Cosa accadrà ora dopo gli ultimi sviluppi?

Nel capitolo 39 di Boruto: Naruto Next Generations vediamo un'apertura con un frontespizio a colori, con Kawaki e in primo piano il suo karma. La storia si intitola "Prova" e ruota quasi tutta intorno alla casa di Naruto. Sul luogo è giunto Boruto, insieme a Mitsuki, mentre Sarada aveva già raggiunto Kawaki poco prima.

Il ragazzo è ancora senza il braccio destro, con quello dell'Hokage che si è disattivato in seguito al sigillo. Sul posto arriva anche una squadra di Konoha capitanata da Shikamaru che blocca all'istante i quattro ragazzini e crea una barriera che non permette a nessuno di entrare e uscire dalla zona. Con molta reticenza, Kawaki risponde parzialmente alle domande di Shikamaru, rivelando che Naruto è finito in un jutsu spazio temporale per combattere Jigen.

Al limitare del villaggio, rivediamo anche Koji Kasshin che sembra aver in mente di tradire il suo capo e decide di allontanarsi dall'area per tornare nel quartier generale, dove è convinto di poter trovare Jigen senza forze e quindi inerme. Proprio al QG, il capo di Kara è seduto su un macchinario che in due giorni lo rimpolperà di chakra. Come spiega al dottore lì presente e a Delta, il karma di Kawaki sta maturando molto più rapidamente del previsto, probabilmente grazie alla risonanza di quello di Boruto. Ciò darà vita a un Albero del Chakra capace di risucchiare tutta la vita dal pianeta.

Tornando a Konoha, Shikamaru ripete più volte a Boruto che non si fida di Kawaki dato che non ha alcuna prova che il ragazzo non sia una spia. Inaspettatamente però, il braccio di Naruto si riattiva e, usando il proprio karma insieme a quello di Boruto, Kawaki riesce a generare una tecnica spazio dimensionale che è sicuro porterà i ragazzi nel luogo giusto. Liberandosi di nuovo dalla stretta di Shikamaru, il quartetto di genin entra nel portale, ritrovandosi in una landa desolata dove ad aspettarli c'è Boro, un altro membro di Kara. Boruto: Naruto Next Generations tornerà tra un mese su MangaPlus.

Quanto è interessante?
2