Boruto: Naruto Next Generations, grandi power-up per il protagonista nell'episodio 65

Boruto: Naruto Next Generations, grandi power-up per il protagonista nell'episodio 65
di

L'ultimo episodio di Boruto: Naruto Next Generations intitolato "Father and Child" ha visto la conclusione degli esami Chunin mentre Naruto, Sasuke e Boruto si sono uniti per sconfiggere l'unione tra Momoshiki e Kinshiki Otsutsuki.

Per vincere questa battaglia, Naruto e Sasuke hanno dovuto combinare i loro attacchi più potenti contro Momoshiki, ma quando questo non è bastato è toccato a Boruto farsi avanti e terminare il nemico.

Una volta sconfitto Momoshiki, abbiamo assistito ad un curioso epilogo che ha dato vita al prossimo grande arco narrativo di Boruto: Naruto Next Generations, in più abbiamo avuto alcune grandi rivelazioni su questa battaglia decisiva che cambierà per sempre la vita e il futuro del ragazzo.

In seguito alla vittoria il giovane ninja ha acquisito nuove capacità e nuovi potenziamenti, eccone alcuni:

  • Vanishing Rasengan – Dopo che Momoshiki immobilizza Sasuke, Naruto e i cinque Kage, Boruto evoca un Rasengan per abbatterlo. l'attacco apparentemente svanisce prima di andare a segno per poi abbattersi a sorpresa sul villain, sorprendendo gli stessi protagonisti. Sasuke si rende presto conto che Boruto ha sviluppato una tecnica, il " Vanishing Rasengan".
  • “Father and Child” Rasengan - Il Vanishing Rasengan di Boruto abbatte Momoshiki per un momento, ma non è abbastanza. Per terminarlo definitivamente, il ragazzo riesce ad amplificare un nuovo Rasengan grazie al chakra di Naruto, che consente al nostro eroe di vedere la forza di volontà e lo spirito squadra che ha permesso a Naruto e ai suoi amici di creare alcuni potenti Rasengan nel passato. Quando arriva il momento del colpo mortale, Boruto è in grado di spingere il suo Rasengan attraverso l'esplosione di Momoshiki e finirlo.
  • Il sigillo - Quando Boruto uccide Momoshiki, il nemico riesce a fare una specie di collegamento mentale o spirituale con il ragazzo. Comunicando attraverso un qualche tipo di piano metafisico, Momoshiki informa Boruto che "uccidere un dio" è un atto che cambierà per sempre il "Ragazzo Umano". Sulla mano destra del giovane compare un sigillo misterioso sotto forma di bruciatura che giocherà un ruolo fondamentale negli archi narrativi futuri.
  • Il Jogan - Boruto è stato in grado di accedere al suo misterioso occhio Jogan sin dall'inizio della serie, ma l'ultimo avvertimento che Momoshiki rivolge al giovane ninja è piuttosto inquietante perché rivela che “l'occhio blu finirà per derubarlo di tutto ciò che ama”. Forse per, questa premonizione permetterà a Boruto di accedere alla piena potenza del Jogan nelle storie in arrivo.

"Father and Child" è sicuramente un episodio che dà una svolta cruciale alla serie, dal momento che il giovane ninja muove i suoi primi passi dall'essere un giovane petulante verso la strada che lo porterà ad essere il più grande Shinobi di tutti i tempi. Sarà emozionante vedere come Boruto inizierà a esplorare e utilizzare queste nuove abilità, a partire dal prossimo episodio in uscita, "My Story!”.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
4

Divertiti con Naruto to Boruto Shinobi Striker, il nuovo videogioco di Naruto! Lo trovi su Amazon.it a prezzo speciale per un periodo limitato!