Boruto: Naruto Next Generations, un protagonista è stato tolto di mezzo nel nuovo capitolo

Boruto: Naruto Next Generations, un protagonista è stato tolto di mezzo nel nuovo capitolo
di

Con le ultime storie preparate da Ukyo Kodachi, Boruto: Naruto Next Generations ha preso una nuova piega che ha portato già i primi devastanti effetti sul prosieguo del manga. Infatti, il capitolo 38 pubblicato su MangaPlus ha mostrato qual è il vero divario di forza tra le parti in gioco.

Il capitolo 38 di Boruto: Naruto Next Generations ha messo in mostra la seconda fase dello scontro tra Jigen, Naruto e Sasuke. Il duo della foglia ha fatto uso di tutte le proprie abilità ma nulla ha potuto contro colui che sembra il più potente tra gli Otsutsuki. Gli esiti dello scontro sono stati devastanti: dopo aver messo fuori combattimento Sasuke, penetrandolo con diversi ferri acuminati, Jigen fa lo stesso a Naruto, bloccandolo.

Jigen è assoluto padrone del luogo ora, e può decidere cosa farne di Naruto e Sasuke in tranquillità. Sasuke sarà la prima vittima a causa del suo potere spazio temporale, ma l'Uchiha, d'accordo con Naruto, fugge nonostante le ferite gravi, lasciando l'Hokage lì. Dopo un breve discorso con Naruto e la Volpe, Jigen sigilla completamente la forza portante all'interno del recipiente in cui stavano combattendo.

Ciò comporta anche la fine del collegamento tra Naruto e il suo braccio, dato a Kawaki, che cade e provoca la frantumazione della foto del Settimo Hokage. Come faranno ora i protagonisti di Boruto: Naruto Next Generations a opporsi a Isshiki Otsutsuki senza uno dei membri più forti e con Sasuke in fin di vita?

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3