Boruto: Naruto Next Generations, il rapporto tra Boruto e Sarada sembra essere cambiato

Boruto: Naruto Next Generations, il rapporto tra Boruto e Sarada sembra essere cambiato
di

Boruto e Sarada hanno avuto, finora, un rapporto diverso rispetto a quello che intercorreva tra i loro padri. L'uno stima grandemente il genitore dell'altra e viceversa, ma i due ninja hanno aspirazioni troppo diverse per diventare rivali. Pare, poi, che tra i due sia avvenuta una piccola svolta nell'episodio 66 di Boruto: Naruto Next Generations.

Nell'ultimo episodio della serie anime, infatti, Boruto ha affermato di non voler diventare affatto Hokage come suo padre Naruto, piuttosto aspira a essere un ninja esattamente come Sasuke, agendo nell'ombra a fianco del leader del Villaggio. Anzi, il protagonista intende proprio diventare lo shinobi che proteggerà Sarada quando sarà lei a diventare Hokage, realizzando il suo sogno sulle orme del Settimo.

Nell'ascoltare le parole del suo compagno di squadra, Sarada ha come un sussulto e capisce quanto la sua più recente avventura abbia permesso a Boruto di maturare sul piano psicologico. Senza neanche sapere il perché, si ritrova ad ammirare gli occhi blu del suo amico, arrossendo e notando che sono di una colorazione completamente diversa da quella di suo padre Naruto.

Questa osservazione assume anche connotati metaforici: non soltanto Sarada si è fermata a osservare meglio l'aspetto fisico del suo compagno, vedendolo sotto una luce completamente diversa rispetto a prima, ma le parole della Uchiha sottolineano come ormai Boruto sia pronto a vivere la sua storia, senza sentirsi appesantito dall'ombra di suo padre, il Settimo Hokage.

Che stia per sbocciare anche l'amore tra i due ninja protagonisti di Boruto: Naruto Next Generations?

Quanto è interessante?
3

Scopri le ultime novità di Cartoni e Anime disponibili in BluRay e DVD in offerta su Amazon.it