Boruto: Naruto Next Generations, un simbolo ci riporta ai tempi dell'Akatsuki

Boruto: Naruto Next Generations, un simbolo ci riporta ai tempi dell'Akatsuki
di

Con la sua conclusione, l'opera di Masashi Kishimoto, Naruto, sembrava che l'Akatsuki, fosse stata messa da parte. Tuttavia, il suo successore Boruto: Naruto Next Generations, sembra averla reintrodotta in un modo decisamente interessante, non promettendo nulla di buono per un ninja in particolare. Ma vediamo i dettagli.

Recentemente un nuovo episodio di Boruto: Naruto Next Generations è stato pubblicato ed lì che i fan hanno ritrovato Mirai Sarutobi, che si è allontanata da Kakashi e Gai, mentre le vicende al Villaggio delle Calde Primavere continuano.

Sembra quindi che Mirai possa riuscire a realizzare il suo sogno di incontrare il padre, Asuma Sarutobi. Vediamo anche Ryuki indossare un anello con il simbolo di Jashin, che i fan ricorderanno essere lo stesso indossato da Hidan, il membro dell'Organizzazione Alba che uccise Asuma durante la serie Naruto: Shippuden.

Sembra quindi che il personaggio si rivelerà una terribile minaccia per il Villaggio delle Calde Primavere e sarà quindi compito di Mirai riuscire a in quello in cui il padre aveva fallito. Vi ricordiamo infine che di recente è stata svelata la sinossi dell'episodio 114 di Boruto: Naruto Next Generation, mentre i fan si chiedono quale sia l'attuale grado ninja di Sasuke, che non ha mai superato l'esame di selezione dei Chunin.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3