Boruto: Naruto Next Generations, tutte le novità nel dettaglio sul capitolo 26

Boruto: Naruto Next Generations, tutte le novità nel dettaglio sul capitolo 26
di

Il capitolo 26 del manga di Boruto: Naruto Next Generations ci ha portato nuovamente al Villaggio della Foglia, dopo che la Squadra 7 ha catturato Kawaki per portarlo al cospetto del Settimo Hokage. Scopriamo cosa è accaduto nelle nuove pagine dell'opera!

Il capitolo inizia con quello che ha tutta l'aria di essere un flashback. Ci troviamo in un'ampia stanza al cui centro c'è un macchinario dall'aria sinistra: sopra di esso, sono posizionati degli involucri con dei bambini all'interno, probabilmente frutto di esperimenti.

Osserviamo poi Jigen avanzare con un piccolo Kawaki al seguito e, in questo frangente, facciamo la conoscenza di Amado: è lui lo scienziato che, probabilmente, ha trasformato il corpo di Kawaki in un cyborg e che possiede conoscenze superiori addirittura a quelle di Orochimaru e Kabuto, secondo Katasuke. Apprendiamo, poi, il momento in cui il leader di Kara si è offerto di accogliere Kawaki come suo figlio, promettendogli di donargli il potere del Karma. Come il bambino abbia ottenuto il potere, e perché sia stato Jigen a darglielo, resta un mistero: sappiamo che solo un Ootsutsuki dovrebbe essere in grado di trasmettere il Karma, ma a questo punto qual è il suo legame con il clan di Kaguya? Ha ucciso a sua volta una divinità o è egli stesso collegato agli Ootsutsuki?

La scena viene comunque interrotta, poiché Kawaki si sveglia bruscamente da un sogno che gli stava facendo rivivere il suo primo incontro con il padre. Il giovane si trova in un letto d'ospedale a Konoha e al suo capezzale si trovano Naruto, Konohamaru e Shikamaru. Dopo aver tentato invano di scappare (Shikamaru lo blocca con la Tecnica del Controllo dell'Ombra), dialoga con il Settimo Hokage, che decide di osservarlo da vicino senza perderlo un attimo di vista: addirittura Naruto offre al giovane di vivere a casa sua, suscitando le perplessità del suo consigliere.

Shikamaru pensa, infatti, che il ragazzo possa essere un'arma pericolosa, ma il suo amico d'infanzia gli ricorda che fu proprio la paura nei suoi confronti - in quanto forza portante della Volpe a Nove Code - a farlo sentire un emarginato. A quanto pare, inoltre, anche il Quinto Raikage e il Quinto Kazekage (rispettivamente Darui e Gaara) sono d'accordo con il Settimo Hokage: il primo, infatti, ha vissuto al fianco di forze portanti come Yugito e Killer Bee, mentre il secondo fu in prima persona il portatore del demone a una coda. Mentre si consuma l'interrogatorio a Kawaki, infatti, il vero Naruto (o probabilmente un suo clone) si trova a un summit speciale con gli altri Kage per decidere la sorte del figlio adottivo di Jigen.

Dopo aver fermato un ulteriore tentativo di fuga di Kawaki, che resta stupito di come Naruto sia incredibilmente veloce e in grado di essere ovunque, i due giungono a casa Uzumaki. Il giovane cerca di studiare un piano di fuga dopo aver conosciuto Hinata e Himawari ma, all'ennesimo tentativo, Naruto si trasforma utilizzando il potere di Kurama e si erge minaccioso di fronte a Kawaki, che rimane atterrito di fronte a una forza del genere.

Quando Boruto giunge in casa e apprende la notizia che Kawaki si fermerà a vivere con gli Uzumaki, sfiora nuovamente la rissa con il suo futuro nemico. Il ninja ha infatti notato che, nello scontro creatosi precedentemente, il nuovo arrivato ha rotto un vaso con dei fiori che Himawari aveva regalato a sua madre per il compleanno. Infine Kawaki, notando di trovarsi braccato e che nulla può contro il Settimo, decide di scusarsi e di accettare la sua nuova convivenza.

Boruto e Kawaki si presentano ufficialmente l'un l'altro, in uno scambio di sguardi che sappiamo anticipare sviluppi a dir poco esplosivi: come ha già dimostrato il primo capitolo del manga di Mikio Ikemoto e Ukyo Kodachi, infatti, i due giovani sono destinati a diventare nemici...

Cosa ve ne pare del nuovo capitolo di Boruto: Naruto Next Generations?

Quanto è interessante?
5

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.