Boruto: Naruto Next Generetions mostra un emozionante riferimento al Terzo Hokage

Boruto: Naruto Next Generetions mostra un emozionante riferimento al Terzo Hokage
di

Boruto: Naruto Next Generetions detiene un grande debito, ovviamente, nei confronti della serie originale, sopratutto quando si parla del passato dei personaggi. Esempio ne sia l'ultimo episodio, in cui assistiamo ad un flashback con protagonista il Terzo Hokage, Hiruzen Sarutobi, grazie ai ricordi del nipote Konohamaru Sarutobi.

Un appassionato dell'universo creato da Masashi Kishimoto non può non attendere, mentre guarda un episodio di Boruto: Naruto Next Generetions, il momento in cui riuscirà a cogliere un riferimento alla serie originale che ha dato origine a tutto. Una maniera in cui questo può avvenire, forse la più classica (e la più efficacie), è attraverso un flashback di uno dei protagonisti attuali, che riporti le vicende indietro nel tempo.

Proprio questo è ciò che accade nell'ultimo episodio della serie. Ricordiamo che le vicende al momento seguono il tentativo di Boruto e compagni di riportare al Villagio della Foglia il loro compagno misteriosamente scomparso, Mitsuki. Mentre il giovane figlio del Settimo Hokage è impegnato in questa rischiosa missione, al villaggio un altro discendente di un Hokage, Konohamaru Sarutobi, viene mostrato pensieroso mentre osserva la propria città natale. Il giovane ninja viene raggiunto dalla cugina Mirai, che non tarda a domandargli se le recenti rivelazioni sulle origini di Mitsuki abbiano in qualche modo modificato i suoi sentimenti nei confronti dell'allievo.

Ricordiamo che Mitsuki è figlio di Orochimaru, l'uomo responsabile della morte del nonno dei due, il Terzo Hokage Hiruzen Sarutobi. Naturalmente i ricordi di Konohamaru corrono velocemente al momento del fenomenale scontro tra il nonno e il ninja leggendario, con l'anziano che si sacrifica coraggiosamente per impedire ad Orochimaru di usare le sue tecniche in futuro. La battaglia e la morte dell'Hokage durante l'esame Chunin rappresenta uno nei momenti più toccanti della prima serie, e riviverlo è stato un duro colpo per i fan. Tuttavia Konohamaru confessa alla cugina Mirai di non provare risentimento per Mitsuki, e che la sua preoccupazione deriva solamente dal non poter contribuire al suo ritrovamento, dimostrando che non biasima il giovane per le sue origini, nonostante il dolore.

Voi cosa ne pensate di questo riferimento? Rivedere il Terzo Hokage vi ha trasmesso la stessa nostalgia? Fatecelo sapere!

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
1

Divertiti con Naruto to Boruto Shinobi Striker, il nuovo videogioco di Naruto! Lo trovi su Amazon.it a prezzo speciale per un periodo limitato!