Boruto: il passato di Mugino nella preview dell'episodio 180 dell'anime

Boruto: il passato di Mugino nella preview dell'episodio 180 dell'anime
di

Sin dal momento del suo debutto Mugino è stato circondato da un forte alone di mistero e sofferenza. Ma il misterioso passato della spalla destra di Konohamaru Sarutobi verrà finalmente svelato nel prossimo episodio di Boruto: Naruto Next Generations.

Introdotto nel precedente arco narrativo, Mugino si è rivelato un personaggio diffidente, guardingo e pronto allo scontro. Tuttavia, il misterioso ninja è uno degli amici più fidati di Konohamaru, il quale ha rivelato che gli ha salvato la vita in numerose occasioni.

Nel corso degli episodi, Mugino ha rivelato di essere sospettoso verso il prossimo a causa del suo passato e della sua esperienza di vita. Al termine della Quarta Grande Guerra Ninja, i principali villaggi ninja hanno proclamato il continuo dell'alleanza. Tuttavia, i paesi minori hanno continuato i brutali scontri che caratterizzavano il mondo prima dell'avvento della minaccia dettata da Madara Uchiha.

Per cercare di risolvere questi conflitti e portare la pace in tutte le nazioni, Mugino è stato assegnato a una squadra la cui unica missione era quella di fermare qualsiasi rivolta. Nel corso del suo viaggio, durato ben tre anni, Mugino ha perso numerosi amici e ha incontrato sofferenza e dolore, imparando così a evitare qualsiasi rapporto con gli estranei.

Ma come evidenziato dalla preview dell'episodio 180 dell'anime, dietro la sua psiche diffidente potrebbe esserci un ricordo legato all'infanzia. Stando a quanto mostrato nel video, Mugino era un allievo del Terzo Hokage Hiruzen Sarutobi e potrebbe essere diventato amico di suo nipote Konohamaru proprio in quest'occasione. E voi cosa ne pensate di Mugino? Nel frattempo, eccola sinossi del prossimo arco narrativo di Boruto. Secondo Ikemoto, a breve potrebbe esserci un time skip in Boruto.

Quanto è interessante?
2