Boruto: ecco perché Ao è diventato un membro dell'Organizzazione Kara

Boruto: ecco perché Ao è diventato un membro dell'Organizzazione Kara
di

Negli ultimi episodi di Boruto: Naruto Next Generations i membri del Team 7 hanno preso parte ad una missione urgente che li ha portati davanti ad un inaspettato nemico: Ao. Durante il successivo scontro l'uomo ha svelato le motivazioni del suo cambio di fronte. Scopriamole insieme.

Lo shinobi, che in passato prese parte alla Quarta Grande Guerra Ninja, fece recentemente il suo ritorno nell'anime di Boruto dove rivelò gli ultimi istanti di Inoichi e Shikaku ai loro figli. Molti avranno creduto che l'uomo si fosse ormai ritirato anche a causa delle numerose ferite di guerra inflittegli dal decacoda, tuttavia, durante l'incarico di soccorso a Konohamaru affidato al figlio di Naruto ed i propri compagni dallo stesso Hokage, il ninja del Villaggio della Nebbia si è parato davanti agli eroi in veste di antagonista.

Ao si è infatti rivelato essere un membro dell'Organizzazione Kara ed ha mostrato di saper ancora combattere grazie all'utilizzo degli Strumenti Scientifici Ninja dei quali, in Boruto, ha mostrato il più mortale. Tra i fan erano rimasti numerosi dubbi sulle motivazioni che hanno spinto il veterano di guerra ad allearsi col gruppo malvagio, l'episodio 186 ci dà però la possibilità di apprenderle grazie ad un flashback che riporto al termine di questa news.

In esso si scopre come il guerriero si sentisse inutile in seguito alla perdita dei suoi arti. Grazie a Victor, Kashin Koji ed alle nuove protesi ninja però la sua vita ottenne nuovamente un significato e decise di diventare uno strumento nelle mani dell'Organizzazione Kara.

Cosa ne pensate di questa decisione di Ao? Fatecelo sapere nei commenti.

Quanto è interessante?
3