Boruto: quel personaggio è destinato a essere esiliato da Konoha?

Boruto: quel personaggio è destinato a essere esiliato da Konoha?
di

Il combattimento con Code è stato sconvolto da un clamoroso colpo di scena. In Boruto capitolo 65, il protagonista ha infine perso il controllo di se stesso. Le medicine di Amado non si sono rivelate utili, e Momoshiki Otsutsuki è riuscito a emergere dal Sigillo Karma. A cosa porterà questo drammatico evento?

Dal combattimento con Isshiki, la minaccia di Borushiki sembrava essere stata arginata grazie ai medicinali sviluppati da Amado, l’ex scienziato dell’Organizzazione Kara. Improvvisamente, però, nel bel mezzo del combattimento con Code, Boruto si è accasciato a terra, perdendo coscienza di sé in favore di Momoshiki. I farmaci si sono rivelati inefficaci, e Borushiki è tornato in azione.

Con la comparsa di questo villain, il Villaggio della Foglia e l'intero mondo ninja sono destinati al caos. Naruto e Shikamaru, così come anche Kawaki, sono già stati da lui attaccati, e ancor peggio Borushiki sembra essersi alleato con Code. Riuscirà Boruto a riprendere il controllo del suo corpo?

Se davvero dovesse riuscirci, in ogni caso sarebbe costretto a lasciare Konoha. Nel corso della riunione tra i Kage, Gaara aveva già avvisato Naruto. Qualora suo figlio avesse scatenato il caos, allora sarebbe stato da loro ucciso. Per impedire che ciò avvenga, il Settimo Hokage potrebbe decidere di nascondere Boruto, e di lasciarlo andare, magari al fianco di Sasuke.

Secondo voi, il protagonista è destinato all’esilio dal suo villaggio natale? Vi lasciamo al nuovo jutsu di Boruto e alla micidiale alleanza tra gli antagonisti di Boruto 65.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3