Boruto: il risveglio dei poteri latenti di un protagonista

Boruto: il risveglio dei poteri latenti di un protagonista
di

Se c'è una cosa a cui Masashi Kishimoto ci ha abituato nelle sue opere sono i numerosi colpi di scena presenti. E questo suo "tocco" si è palesato anche in Boruto: Naruto Next Generations, di cui è appena diventato il mangaka. Questa volta, a risvegliare i suoi poteri latenti per risolvere la situazione sarà il figlio del Settimo Hokage.

Nel capitolo 52 di Boruto: Naruto Next Generations abbiamo potuto ammirare la Baryon Mode, nuova forma di Naruto nata dall'unione del suo chakra a quello di Kurama. Tuttavia, questa trasformazione è letale, dato che, esattamente come il sole, "consuma" tutto ciò che è presente nelle vicinanze, compreso lo stesso Hokage.

La Baryon Mode ha drasticamente ridotto la linfa vitale di Naruto, che dopo pochi attimi di straordinaria potenza si ritrova esausto a subire la rivincita di Isshiki Otsutsuki. Ma quando sembrava che il Settimo Hokage stesse per abbandonarci e Isshiki riuscire a rapire Kawaki, un clamoroso colpo di scena ha ribaltato la situazione.

L'ultima pagina del capitolo mostra Boruto riprendersi dopo essere svenuto per i colpi subiti. Tuttavia, il figlio del Settimo Hokage non sembra essere se stesso. Di fronte a morte certa, o al trauma della perdita del padre, il giovane ninja sembra essersi lasciato controllare dalla furia; Momoshiki potrebbe aver preso il controllo del suo corpo.

L'attivazione del Karma di Boruto potrebbe rimescolare le carte in tavola, offrendo una nuova chance a Naruto e Kawaki. Secondo voi come evolverà la situazione? Molto probabilmente, nei prossimi capitoli di Boruto: Naruto Next Generations uno dei protagonisti morirà.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2