Boruto, il Settimo Hokage saluta un fratello: l'addio più triste

Boruto, il Settimo Hokage saluta un fratello: l'addio più triste
di

Nel corso dell'insidioso combattimento con Isshiki Otsutsuki, Naruto e Kurama hanno ballato quello che molto probabilmente è il loro ultimo tango. Al termine dell'episodio 218 di Boruto: Naruto Next Generations, infatti, il Settimo Hokage e la Volpe a Nove Code si danno l'addio. Dattebayo, Kurama!

Quello andato in scena questa settimana è uno degli episodi più traumatici dell'intera opera di Masashi Kishimoto. L'autore, che già ci ha abituato ad assistere a perdite sconvolgenti, ha messo fine al duo Naruto x Kurama, a un legame che durava dalla nascita del biondo ninja di Konoha.

Per proteggere Kawaki e l'intero mondo shinobi dalla minaccia di Isshiki Otsutsuki, l'Hokage e la Volpa a Nove Code hanno fatto ricorso alla loro ultima carta, la Baryon Mode. Kurama, che già sapeva quel che sarebbe accaduto, aveva "mentito" alla sua Forza Portante affermando che sfruttando questa nuova, potentissima modalità, sarebbero arrivati al game over. Quello che è accaduto, però, è stato ben differente.

Al termine della battaglia con Isshiki, sconfitto da una scaltrezza di Kawaki, Naruto è caduto a terra privo di forze. Esausto, il Settimo è svenuto sprofondando nei meandri della sua coscienza, un luogo mistico in cui era presenta anche la volpe.

Qui, i due si sono intrattenuti in una lunga, commovente conversazione. Convinto di stare per morire, abbandonando Boruto, Himawari e Hinata, Naruto ha ricordato a Kurama quanto il legame con lui sia stato profondo e sincero.

Inizialmente, Naruto era temuto da tutto il Villaggio della Foglia in quanto Forza Portante della Volpe, il mostro che anni prima mise fine alla vita del Quarto Hokage e ridusse Konoha alla cenere. Ricolmo d'odio per essere stato sigillato in un bambino, Kurama provò in tutti i modi a fuoriuscire e a portare distruzione nel mondo. Infine, però, instaurò un rapporto unico con Naruto, l'unico a chiamarlo per nome e a reputarlo un amico.

Ora, a distanza di anni, la Volpe ha protetto in ogni modo il Villaggio, sacrificandosi per il bene comune. L'unico a essere morto in nome della Baryon Mode è Kurama, che al termine dell'episodio saluta per sempre Naruto con un pugno. Vi lasciamo a un immagine promozionale di Boruto 218 e al confronto di Boruto 217.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
5