Boruto Two Blue Vortex: il capitolo 8 ha alluso al "ritorno" di un iconico personaggio?

Boruto Two Blue Vortex: il capitolo 8 ha alluso al 'ritorno' di un iconico personaggio?
di

Tra le rivelazioni che Boruto Two Blue Vortex 8 ha posto in essere, nessuna, agli occhi dei lettori, ha ottenuto un grado di risonanza così alto come quella relativa alla reale natura di Himawari. Anche perché Jura, intravedendo nella ragazza un potenziale contiguo a quello di Naruto, ha confermato il “ritorno” di Kurama, e in particolare del suo chakra.

Se per noi Himawari è destinata a farsi carico in Boruto Two Blue Vortex dell'eredità di Naruto, molto lo dobbiamo sì alla naturalezza con cui la shinobi si pone in continuità con lo spirito paterno, ma soprattutto alla sovrapposizione delle loro identità: una connessione, questa, che va oltre la mera discendenza sanguigna, e che trova una conferma nelle parole e nelle azioni dello stesso Jura.

Il clone dello shinju, infatti, in linea con i suoi omologhi, non solo ha legato la propria traiettoria alla volontà di neutralizzare un particolare ninja (nel suo caso, il Settimo Hokage) ma il compito che ne muove le gesta è da intendere qui come una necessità naturale, quasi genetica, da cui il villain non può astrarsi, proprio perché tale missione risiede alla base del suo stesso nucleo identitario. I quattro “frutti” dell'albero divino, infatti, hanno individuato come oggetto delle loro fantasie di distruzione quegli stessi shinobi da cui hanno mutuato la loro origine, la cui anima è intersecata inestricabilmente ai percorsi narrativi che da questo momento ne cadenzeranno le traiettorie.

Matsuri, ad esempio, ha preso vita a partire dal chakra di Moegi, e alla luce di questa sua connessione genetica, ha visto in colui che le è sempre stata vicino, ovvero Konohamaru, il riflesso della sua stessa nemesi. Ed è da questo punto di vista, infatti, che il parallelismo stabilito da Boruto Two Blue Vortex 8 tra Hidari e Sasuke esplicita tutte le sue funzioni simboliche, tanto che Kishimoto e Ikemoto hanno potuto sovrapporre idealmente la traiettoria sanguinaria dello shinju al percorso di vendetta contro Konoha dell'Uchiha, proprio perché la contaminazione con il chakra del fratello di Itachi ha permesso al clone di assumere la forma corrente, quasi come se ambedue le figure fossero legate da una connessione che trascende il solo destino: ma che si fonda su un medesimo nucleo genetico.

Alla luce di queste riflessioni, ecco allora che l'azione presentata in partenza si carica di connotazioni imprevedibili, per come declina le traiettorie della giovane Himawari all'insegna dell'eredità paterna. Del resto, se c'è un assunto che possiamo desumere dalla naturalezza con cui Jura è stato attratto dal chakra della ragazza, quello lo riconduciamo alla necessità di Kishimoto di configurare la figlia di Naruto come il nuovo jinchuriki della Volpe. Anche perché il clone dello shinju, non appena arrivato alle soglie del Villaggio, non ha avuto dubbi sulla reale natura celata dietro la shinobi: ai suoi occhi è lei il conduttore del chakra di Kurama, e in quanto tale deve essere neutralizzata, proprio in nome di questa sua contiguità assoluta con il padre. Di cui reitera non solo lo spirito, ma anche – e soprattutto – la sua stessa identità di ninja e di contenitore-possessore della Volpe a Nove Code.

Occorre sottolineare, però, che Himawari non è una Forza Portante come le altre: anzi, la ragazza potrebbe anche sfidare la stessa connotazione di “jinchuriki”, e proporre, come sembrano suggerire qui i due autori, una nuova reinterpretazione del Cercoterio e del suo chakra: destinato, ora, ad essere canalizzato in una sorgente di potere inedita, da cui con tutta probabilità passeranno i destini futuri del Villaggio, oltre alla rimodulazione delle logiche su cui si è finora retto l'universo dei ninja.

FONTE: gamerant

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi