Boruto: Two Blue Vortex, che ruolo potrebbe avere quella kunoichi nella serie sequel?

Boruto: Two Blue Vortex, che ruolo potrebbe avere quella kunoichi nella serie sequel?
di

Con soli quattro capitoli pubblicati Masashi Kishimoto è riuscito laddove stava fallendo con Boruto: Naruto Next Generations. Boruto: Two Blue Vortex è in cima alla classifica di MangaPlus, ma la sua storia è appena cominciata. Prestate attenzione, d'ora in avanti ci saranno spoiler sull'opera.

La storia di Boruto: Two Blue Vortex ha preso una piega inaspettata con l'uscita del capitolo 4 del manga. Quando Code sembrava ormai sconfitto, un nuovo gruppetto di antagonisti è apparso dal nulla tornando minacciare la comparsa di un frutto del chakra sul pianeta. Non solo, viene anche rivelato che Sasuke Uchiha è ormai prigioniero inerme di uno degli Alberi Divini generati dai Claw Grimes di Code e che ad aver addestrato Boruto è stato in realtà Kashin Koji, il clone di Jiraiya.

Con Code scomparso nel nulla, pronto ad approfittare della situazione al momento opportuno, e quattro nemici all'apparenza fortissimi, Boruto necessita di alleati. Con quei due personaggi di Boruto eliminati dai giochi e Konoha che lo considera come un traditore fuggitivo, l'unica speranza dell'Uzumaki potrebbe risiedere in sua sorella.

Himawari è stata colpita dalla tecnica divina di Eida e crede che Kawaki sia suo fratello di sangue. La piccola di casa Uzumaki non sembra però del tutto convinta della situazione ed è fiduciosa che in realtà Boruto non sia un criminale come i vertici di Konoha professano.

Himawari è stata protagonista di una saga tutta sua nell'anime di Boruto, ma finora nel manga non ha mai avuto modo di spiccare. Che con Boruto: Two Blue Vortex la situazione possa cambiare? Nei primi capitoli di questa serie l'abbiamo vista cresciuta e allenarsi con il team 10 di nuova generazione, ma non conosciamo le sue reali capacità.

Himawari è un personaggio da non sottovalutare, forte del sangue degli Hyuga e degli Uzumaki. La sua potenza è già stata dimostrata incutendo timore in suo padre Naruto e in suo fratello Boruto, ma l'indizio più grande ci viene fornito da Daemon, che nel capitolo 77 di Boruto percepisce in lei una forza latente immensa. Se davvero Himawari risulterà fondamentale per la missione di suo fratello, solamente il tempo potrà dircelo.