Boruto: una vecchia minaccia è tornata, una sciagura sta per abbattersi su Konoha

Boruto: una vecchia minaccia è tornata, una sciagura sta per abbattersi su Konoha
di

Inizialmente visti come pericolosi strumenti di cui servirsi, i Cercoteri sono stati rivalutati grazie alla perseveranza di Naruto, che li ha trattati come fossero suoi amici. La Forza Portante della Volpe a Nove Code, però, potrebbe tornare a scontrarsi con uno di essi. Ecco quel che Sasuke scoprirà nell'episodio 203 di Boruto.

Nel corso dell'episodio 201 di Boruto, Sai ha informato Shikamaru di una terribile notizia. Dai dati recuperati da Konohamaru nell'incidente del dirigibile che trasportava il Recipiente è stata ottenuta una coordinata raggiungibile unicamente con una tecnica spazio-temporale. Sebbene possa trattarsi di una trappola, Sasuke è stato inviato in missione per indagare su quel luogo misterioso.

In una clip in anteprima del prossimo episodio, possiamo vedere che Sasuke ha terminato le sue indagini. Quel che ha scoperto, però, è a dir poco terribile. In quella dimensione parallela ha intuito che Jigen è in realtà un Otsutsuki, ma quel che è peggio è che il vero obiettivo dei Kara è risvegliare la Decacoda.

Il Cercoterio dalle dieci code, sebbene esteticamente dissimile da quello visto nella Quarta Grande Guerra Ninja, potrebbe distruggere Konoha e l'intero mondo ninja. Tuttavia, stando alle parole dello stesso Jigen, la bestia non è pronta, poiché a bisogno del Recipiente. Nonostante ciò, il leader dei Kara assorbe dell'energia dal mostro e si prepara al suo prossimo obiettivo: fare visita a Boruto e Kawaki.

Qualora i Kara dovessero riuscire a risvegliare la Decacoda, Naruto e Sasuke riuscirebbero nuovamente a combatterla? Il mondo ninja di Boruto potrebbe cambiare per sempre. Apparizioni inaspettate e l'inizio di un grande scontro nel prossimo episodio di Boruto.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2