di

Dopo la presentazione dello staff dietro la produzione di Bright: Samurai Soul, Netflix ha pubblicato il primo trailer dedicato allo spin-off di Bright, pellicola del 2017 con protagonista Will Smith. Dai toni fantasy e polizieschi si passerà ad esplorare il periodo tra la fine dello Shogunate e l'inizio dell'era Meiji in Giappone.

La pellicola, diretta da Kyohei Ishiguro, è stata interamente realizzata in 3DCG, e vede diverse star coinvolte nel progetto. L'attore Simu Liu, protagonista dell'ultimo film dell'MCU, Shang-Chi e La Leggenda dei Dieci Anelli, interpreterà Izou, mentre Fred Mancuso presterà la voce all'orco Raiden, e Yuzu Harada alla giovane elfa Sonya.

In un'epoca molto complessa del passato del Giappone, Izou e Raiden, rispettivamente un ronin errante senza alcuna ragione di vivere, e un orco che spera di allontanarsi per sempre da un oscuro passato, incontrano Sonya, una giovane elfa in possesso di una bacchetta. Decideranno quindi di scortarla nella terra degli elfi, ma nel loro cammino incontreranno l'organizzazione Inferni, che intende impossessarsi dell'artefatto per far tornare in vita il Dark Lord. Allo stesso modo anche il nascente governo Meiji intende rubare l'oggetto magico, che dovrà essere difeso ad ogni costo dai protagonisti.

Un pericoloso ed emozionante viaggio che si svolgerà lungo l'antica strada costiera Tokaido, a cui potrete partecipare dal 12 ottobre 2021, data d'uscita del film sulla piattaforma di streaming.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2