Un brindisi con Motoko Kusanagi: arriva il sakè di Ghost in the Shell

Un brindisi con Motoko Kusanagi: arriva il sakè di Ghost in the Shell
di

Anche a distanza di anni, il brand di Ghost in the Shell fa ancora parlare di sé. Negli ultimi anni, l'anime è tornato su Netflix con un prodotto in 3DCG. Ma il franchise si allarga anche nel settore del merchandising con una collaborazione particolare che vede la creazione del sakè di Ghost in the Shell.

In collaborazione con Kurand, sono state diramate le informazioni sul sakè in questione. A partire da aprile e al prezzo di 3850 yen (tasse incluse), saranno disponibili tre tipologie di prodotto. Si parte con la Motoko Kusanagi version:

  • Gradazione alcolica al 15,5%;
  • Volume: 720 ml;
  • Sapore: Leggero e asciutto;
  • Concetto: il sakè definitivo per accompagnamento al cibo, creato da una distilleria dal metodo scientifico e con un design del sakè meticoloso. Ha un tenue aroma di ginjo ma si avverte il forte sapore del riso. L'etichetta originale ha un'illustrazione di Motoko Kusanagi;
  • Manifattura: Distilleria Arinokawa (Prefettura di Fukushima).

C'è poi la seconda variante a tema Batou:

  • Gradazione alcolica al 18%;
  • Volume: 720 ml;
  • Sapore: Corposo e asciutto;
  • Concetto: Un sakè corposo distillato da un mastro distillatore ricco di passione di Etchu-Yatsuo, nella prefettura di Toyama. Il suo gusto corposo e netto si accompagna bene ai piatti ben conditi. L'etichetta originale ha un'illustrazione di Batou;
  • Manifattura: Distilleria Tamaashi (Prefettura di Toyama).

Infine il terzo e ultimo sakè a tema Ghost in the Shell è dedicato a Tachikoma:

  • Gradazione alcolica al 16%;
  • Volume: 720 ml
  • Sapore: Corposo e dolce;
  • Concetto: Godetevi la sua freschezza e il suo sapore fruttato, caratterizzato da un'aroma di mele appena raccolte, un sapore rinfrescante e la naturale dolcezza del riso. L'etichetta originale ha un'illustrazione di Tachikoma;
  • Manifattura: Hatsu Momiji (Prefettura di Yamaguchi).

Continuano ad allargarsi i prodotti a base di alcol dedicati a personaggi di anime e manga. Anche Ken il Guerriero ha ricevuto il suo whisky.

FONTE: Grapee
Quanto è interessante?
2