di

Burning Kabaddi, lo spokon di Hajime Musashino candidato agli ultimi Shogakukan Awards, riceverà presto un adattamento anime curato da TMS Entertainment, lo studio di Dr. Stone e Rent-A-Girlfriend. La serie sportiva debutterà il 2 aprile 2021 in Giappone, e potrebbe arrivare in Italia nello stesso periodo.

Burning Kabaddi è un manga del 2015 scritto e disegnato da Hajime Musashino, attualmente in corso con 15 Volumi pubblicati. L'adattamento anime è stato annunciato lo scorso autunno, e in cima alla news potete dare un'occhiata al primo teaser trailer ufficiale. Crunchyroll e VVVVID si sono spesso interessati all'acquisizione di licenze per serie sportive, quindi non è da escludere il simulcast in Italia.

Il manga racconta la storia di Tatsuya Yoigoshi, un liceale ed ex giocatore di calcio che ha lentamente iniziato a disprezzare gli sport. A causa della sua popolarità gli viene chiesto di unirsi al team di kabaddi, e dopo alcuni ripensamenti decide di dare una chance allo sport e di unirsi al team della scuola. Il kabaddi è uno sport di contatto a squadre nato in India, in cui due squadre hanno l'obiettivo di rompere la formazione avversaria o di toccare un avversario senza farsi bloccare, in modo da guadagnare punti e vincere la partita.

Kazuya Ichikawa (The World Ends with You) dirige l'anime presso TMS Entertainment, mentre Yuuko Kakihara (Cells at Work!) e Midori Gotou (Otogi Zoshi) si occupano della sceneggiatura. Mari Takada (Bakugan: Armored Alliance, Bakugan Battle Planet) disegna i personaggi seguendo lo stile del manga, mentre Shoji Hata (Fairy Tail) e Ken Ito (I'm Standing on 1,000,000 Lives) si occupano della parte sonora.

E voi cosa ne pensate? Siete interessati? Fatecelo sapere con un commento! Noi intanto vi ricordiamo che Burning Kabaddi non sarà l'unico anime in uscita ad aprile, visto che nel corso del mese debutteranno anche Ijiranaide: Nagatoro-san e Tokyo Revengers.

Quanto è interessante?
2