Capitan America: il mese di Giugno sarà contraddistinto da un ritorno di fiamma

Capitan America: il mese di Giugno sarà contraddistinto da un ritorno di fiamma
di

Buttando un occhio sulla sinossi del numero 23 di Capitan America, previsto per il mese di Giugno, apprendiamo il ritorno della nemesi per eccellenza dell'eroe. Con tutta probabilità si tratta di Teschio Rosso, anche se la descrizione dell'albo si mantiene piuttosto vaga, non rivelando l'identità della minaccia numero uno di Steve Rogers:

Capitan America #23 a cura di Ta-Nehisi Coates, Bob Quinn, Alex Ross

"All Die Young" continua! Un risanamento! Una resurrezione! Un po' di redenzione! E il ritorno del nemico numero uno di Cap!"

Lo sceneggiatore, Coates, concluderà la sua run su Black Panther alla fine di quest'estate, ma nel frattempo si sta occupando di Capitan America da circa due anni. Il suo lavoro ha spesso diviso i fan del personaggio, e lo stesso sceneggiatore - in un pezzo redatto nel 2018 - ha affermato di sentire una grande responsabilità in fase di scrittura:

"Scrivere, per me, riguarda le domande e non le risposte. E Capitan America, l'incarnazione di una sorta di ottimismo linconiano, mi pone una domanda ben precisa: perché qualcuno dovrebbe credere nel sogno americano? Ciò che è entusiasmante, qui, non è l'atto didattico di metter le mie parole nella testa di Capitan America. E' la possibilità di esplorazione, di evitare la ripetizione di una voce che mi ha stancato".

Qualche mese fa, la Marvel ha confermato che il Capitan America del futuro è una donna. Steve Rogers ha visto la "fine" delle sue avventure in Capitan America "The End".

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1