Capitan Marvel ha davvero ucciso uno degli Avengers?

Capitan Marvel ha davvero ucciso uno degli Avengers?
di

Capitan Marvel ha già dimostrato di essere una serie fuori dai canoni, in grado di soddisfare le aspettative del pubblico con interessanti colpi di scena. Il mondo degli Avengers, infatti, si prepara ad essere sconvolto un'altra volta, da una morte inaspettata in grado di togliere il fiato.

Dopo aver annunciato una nuova serie con protagonista Spider-Woman, la Marvel Comics si prepara a pubblicare un nuovo incredibile numero di Capitan Marvel. Gli spoiler del 12° volume, infatti, rivelano un evento sconvolgente che colpisce duramente gli Avengers. Nell'ultima saga del fumetto, dunque, l'eroina ha deciso, per motivi ancora ignoti, che avrebbe ucciso i colleghi senza alcuno scrupolo, a cominciare da Thor.

Il Dio del Tuono viene totalmente colto alla sprovvista, in quanto alle prese con le pulizie al quartier generale. Nonostante i suoi inviti a Carol di interrompere l'attacco, la donna non ha alcuna intenzione di mollare la presa e continua imperterrita a combattere, costringendo le reazioni di Thor. I due iniziano a battersi in tutto il mondo ma proprio quando la divinità norrena sembrava avere la meglio, Capitan Marvel allontana con un colpo Mjolnir, spendendolo nello spazio. Non riuscendo più a richiamare a sé il martello, Thor è completamente in balia dell'ex collega che, con un potentissimo colpo, lo sconfigge definitivamente.

In una scena successiva, infine, Carol raggiunge un misterioso individuo al quale conferma di aver portato a termine l'ordine. A riprova di ciò, la donna mostra la testa di Thor, ancora sanguinante, decapitata.

E voi, invece, cosa ne pensate di questi incredibili avvenimenti? Diteci la vostra, come sempre, con un commento qua sotto, ma non prima di aver dato un'occhiata ai poteri del figlio di Venom.