Il capitolo 1000 di ONE PIECE non uscirà nel 2020? La sfida impossibile di Eiichiro Oda

Il capitolo 1000 di ONE PIECE non uscirà nel 2020? La sfida impossibile di Eiichiro Oda
di

Poche settimane fa, Eiichiro Oda aveva ammesso su Weekly Shonen Jump di voler pubblicare ONE PIECE 1000 entro fine 2020. Aveva già dichiarato il ritmo da tenere, quante pause fare e insomma, il suo obiettivo sembrava perseguibile anche se con ben poco margine d'errore. Tuttavia la nuova situazione sembra aver ribaltato la cosa.

Proprio poco dopo il commento, nell'uscita di questa settimana di Weekly Shonen Jump è stato rivelato che Eiichiro Oda ha problemi di salute e pertanto per ben due numeri non verrà pubblicato ONE PIECE. Uno stop di due settimane non capitava al mangaka dal 2014 quando fu costretto a fermarsi per un problema alle tonsille.

Questa nuova realtà sembra aver completamente bloccato la prospettiva di pubblicare ONE PIECE 1000 entro l'ultima settimana di dicembre 2020. Difficile infatti che il mangaka si privi delle classiche pause ogni tre o quattro numeri dopo essere tornato, considerate anche le condizioni di lavoro più difficili che ora deve affrontare a causa del Coronavirus. In questo momento, ONE PIECE 1000 potrebbe essere pubblicato ancora nella penultima uscita di dicembre, ma Oda sarebbe costretto a non fare pause per tre mesi, scenario inverosimile.

Infatti è facile prevedere che nei mesi che mancano farà tre o quattro pause, obbligando quindi ONE PIECE 1000 a una pubblicazione a inizio 2021. Vedremo se il mangaka affronterà un tour de force dopo il ritorno oppure se ormai i suoi desideri sono imprevedibilmente saltati.

Quanto è interessante?
3