Il capitolo 37 di Boruto: Naruto Next Generations rivela i poteri di Jigen

Il capitolo 37 di Boruto: Naruto Next Generations rivela i poteri di Jigen
di

Con il passaggio di rivista, Ukyo Kodachi e Mikio Ikemoto hanno dato vita a un nuovo arco narrativo per Boruto: Naruto Next Generations. La sconfitta di Delta ha sancito il primo incontro tra Naruto e Kara, ma ora l'Hokage deve affrontare un duro scontro battendosi con il capo stesso dell'organizzazione malvagia che vuole recuperare Kawaki.

Innanzitutto, dopo aver visto alcuni capitoli di Boruto: Naruto Next Generations fa che Jigen è in grado di assorbire il chakra da una bestia simile al decacoda, il capo di Kara può spostarsi a proprio piacimento in dimensioni parallele in modo simile a come faceva Kaguya Ootsutsuki. L'ultimo arrivato di questo clan sfrutta questa capacità per connettersi al karma di Kawaki e arrivare sul posto, penetrando facilmente nel Villaggio della Foglia.

Il potere è stato poi utilizzato anche per trascinare Naruto in questa dimensione alternativa, dove contava di lasciarlo imprigionato. L'intervento di Sasuke ha però costretto ad un cambio di piani da parte di Jigen, che ora deve affrontare il duo più potente di Konoha in una battaglia. E proprio qui Jigen mostra il secondo dei suoi poteri, ovvero la capacità di rimpicciolire le cose per poi farle tornare a dimensioni normali.

La tecnica può essere tra l'altro applicata non solo agli oggetti ma anche su se stesso per manovre evasive o attacchi a sorpresa. Con la fine del capitolo 37 di Boruto: Naruto Next Generations stiamo per vedere una nuova transizione nello scontro che potrebbe rivelare nuove abilità di cui il capo di Kara è in possesso.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1