Castlevania: chi sono Richter e Maria? Alla scoperta dei protagonisti dello spin-off

Castlevania: chi sono Richter e Maria? Alla scoperta dei protagonisti dello spin-off
di

La quarta stagione di Castlevania ha segnato la fine della storia di Trevor Belmont e Sypha Belnades. La serie animata originale di Netflix, però, proseguirà con uno spin-off. Futuri protagonisti saranno Richter Belmont e Maria Renard. Analizziamo questi due nuovi personaggi.

Durante la Netflix Geeked Week, il colosso dello streaming ha annunciato che la Stagione 4 di Castlevania non segnerà la fine dell'opera. Sebbene l'avventura di Trevor sia finita, verrà prodotto uno spin-off ambientato nel 1792, al culmine della Rivoluzione francese. Questa nuova serie seguirà le vicende di Richter e Maria, due volti già noti agli appassionati della saga videoludica di Konami.

Proprio come Trevor e Sypha, anche il destino di Richter e Maria è segnato dalla caccia a Dracula, il quale è risorto nell'Europa oscura del 18esimo secolo. Questo duo debutterà nella serie anime Netflix, ma ha già fatto il suo esordio in ben due episodi della serie di videogiochi.

Entrambi sono stati introdotti in Castlevania: Rondo of Blood, titolo che venne pubblicato nel 1993. Due anni più tardi, questo capitolo venne rielaborato per Super Nintendo e prese il nome di Castlevania: Dracula X. Ambientato nel 1972, Dracula risorge dalla sua tomba e attacca un villaggio vicino. Tra le donne rapite vi è Maria, una lontana parente di Richter, un cacciatore di vampiri diciannovenne che ha il compito di eliminare Dracula.

Sequel diretto di Rondo of Blood è Castlevania: Symphony of the Night. Uscito nel 1997, è ambientato quattro anni dopo l'uscita del primo capitolo. Questa volta il protagonista è Alucard, che si unisce a Maria per cercare Richter, il quale era scomparso improvvisamente.

Al momento, non è ancora noto se l'anime coprirà gli eventi di uno dei due titoli, e se anche Alucard farà la sua entrata in scena. Ecco la reazione della community all'annuncio dello spin-off di Castlevania.

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
2