I Cavalieri dello Zodiaco: chi è Dohko di Libra, il cavaliere d'oro della bilancia

I Cavalieri dello Zodiaco: chi è Dohko di Libra, il cavaliere d'oro della bilancia
di

Ci sono tanti cavalieri sacri che proteggono Atena, dea incarnatasi nel corpo di Saori Kido. La prima linea di difesa di questa divinità scesa in Terra sono i cavalieri di bronzo, cinque dei quali sono i veri protagonisti de I Cavalieri dello Zodiaco. Sopra il Saint Seiya e compagni però ci sono i cavalieri d'argento prima e quelli d'oro poi.

Corazzati dalle loro armature d'oro, questi guerrieri sono tra i più forti a disposizione di Atena e incarnano la forza del cosmo di alcune costellazioni molto particolari, ovvero quelle dello zodiaco. I cavalieri d'oro de I Cavalieri dello Zodiaco sono stati però affrontati dai ragazzi. Proseguiamo la nostra supervisione del gruppo con quello che viene dopo Shaka, ovvero Dohko di Libra.

Dopo la casa della vergine c'è infatti la casa della bilancia, che in realtà è stata sguarnita nel momento in cui i cinque cavalieri di bronzo sono arrivati al tempio. Questo perché il suo possessore è Dohko, l'anziano maestro di Sirio, ormai non più in grado di combattere come un tempo. Questo è il cavaliere d'oro più anziano in circolazione e un tempo era un uomo molto forte dai capelli rossicci e un sorriso convinto di se stesso. Bardato da collo a piedi, possiede due scudi sui polsi e può utilizzare due aste per combattere, che vengono poggiate dietro la schiena.

Dohko non è stato troppo presente ne I Cavalieri dello Zodiaco, con la sua storia che è stata principalmente legata a Next Dimensions e Lost Canvas. Viene però incaricato di sorvegliare il sigillo di Hades e ottiene il Misopetha-Menos, una tecnica che rallenta il suo battito cardiaco per preservare la sua giovinezza, diventando così uno dei personaggi più longevi de I Cavalieri dello Zodiaco. Soltanto quando Death Mask di Cancer arriva al monte Lu si viene a scoprire della sua vera identità come ex cavaliere.

Durante la saga di Hades, a causa dello scontro con Shion, l'armatura della bilancia interviene in suo soccorso e ristabilisce la sua giovinezza, facendolo tornare come un tempo, pronto a combattere. Abbatterà tanti Specter fino a che non si troverà davanti al muro che protegge i campi Elisi insieme agli altri cavalieri d'oro, sacrificandosi per far passare i cavalieri di bronzo.

Quanto è interessante?
3