I Cavalieri dello Zodiaco: cosa recuperare della serie originale prima del live action

I Cavalieri dello Zodiaco: cosa recuperare della serie originale prima del live action
di

Aspettando il grande progetto Holliwoodyano dedicato al remake live action della celebre serieI Cavalieri dello Zodiaco, abbiamo pensato che realizzare una guida per chiunque fosse interessato ad avvicinarsi o rivivere le avventure originali di Seiya e dei suoi compagni, protagonisti di una delle opere più importanti della fine degli anni '80.

Come molte serie di successo anche i Cavalieri dello Zodiaco hanno ricevuto più edizioni e adattamenti nel corso degli anni, e per quanto l'anime abbia contribuito a far risuonare le gesta dei cavalieri di Atena in tutto il mondo, il miglior modo per ripercorrere la storia è tramite il manga di Masami Kurumada, reperibile in Italia presso la casa editrice Star Comics, nell'edizione perfect, caratterizzata da pagine a colori e un formato più grande rispetto ai classici volumi.

Se invece preferite avvicinarvi alla leggenda dei cavalieri attraverso una trasposizione animata, la serie originale del 1986, composta da 114 episodi rappresenta sicuramente un buon punto d'inizio, per poi proseguire con i tre OAV che costituiscono Saint Seiya: Hades, parte conclusiva della storia originale, dedicata alla saga di Hades. Teniamo a precisare che esiste un remake parziale della serie, prodotto da Netflix, realizzato interamente in 3DCG, alleggerito dei toni e dei temi originali, e quindi sconsigliabile a chiunque voglia avvicinarsi per la prima volta a questo incredibile viaggio nella mitologia greca.

Successivamente, se volete approfondire il passato e gli eventi accaduti precedentemente a quanto raccontato da Kurumada, vi consigliamo The Lost Canvas, anime basato sull'omonimo manga disegnato dalla talentuosa Shiori Teshirogi. A chi volesse continuare consigliamo infine di proseguire con Saint Seiya OmegaSfortunatamente queste serie non sono disponibili sulle diverse piattaforme di streaming e rimangono reperibili solo tramite l'acquisto di copie fisiche.

Per concludere vi lasciamo ad un bel cosplay di Lady Isabel, interpretata dall'italiana Giorgia Vecchini.

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
2