Cells at Work! è finora l'anime estivo più sorprendente e apprezzato dai fan

Cells at Work! è finora l'anime estivo più sorprendente e apprezzato dai fan
di

Da poche settimane, in Giappone, ha debuttato Cells at Work!, l'anime ispirato al manga di Akane Shimizu. Sembra la serie, realizzata da David Production, abbia già conquistato i cuori degli appassionati.

Fioccano su Twitter, infatti, commenti entusiastici su Cells at Work!, che in terra nipponica ha trasmesso ormai più di qualche episodio. Tra i commenti più articolati c'è chi esprime grande apprezzamento per la direzione artistica o per la gestione dei personaggi, mentre altri addirittura affermano che un prodotto del genere andrebbe proposto per la visione nelle scuole.

Ricordiamo, infatti, che Cells at Work! è una versione tutta nipponica di "Esploriamo il corpo umano": ambientato all'interno di un organismo umano, in cui ogni cellula svolge un compito specifico alla sopravvivenza e alla salvaguardia del metabolismo, una piccola e dolce piastrina rossa si ritroverà ad assistere ad assalti do ogni tipo da parte di batteri, virus e altre minacce - rappresentate, ovviamente, da mostri - che vengono combattute strenuamente dai letali e precisi Globuli Bianchi.

La serie di Cells At Work!, il cui manga originale è edito in Italia da Edizioni Star Comics ed è giunto da poco al terzo volume, è stata recentemente acquisita da Yamato Video, che sul canale You Tube di Yamato Animation sta pubblicato gli episodi arretrati in lingua originale sottotitolata in italiano, per poi mettersi in pari con la trasmissione nipponica e iniziare ufficialmente il simulcast.

E voi cosa ne pensate di Cells at Work?

Quanto è interessante?
4

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!